Lazio, Inzaghi: “Milinkovic potrebbe giocare. Lukaku e Wallace ko”

Il tecnico biancoceleste ha presentato la prima gara di Serie A contro la Sampdoria.

di Massimo Angelucci

La Lazio ricomincia la stagione in Serie A ancora una volta sotto la guida di Simone Inzaghi. Autentico punto fermo biancoceleste, il tecnico affronterà domani la difficile trasferta a Genova contro la temibile Sampdoria.

LE DICHIARAZIONI DI INZAGHI

Gli obiettivi della Lazio sono chiari, vogliono continuare a crescere e vincere, dopo la Coppa Italia della scorsa stagione: “In questi anni abbiamo vinto ma quel che è stato è stato. Vogliamo continuare a crescere. I ragazzi si sono allenati bene ed i nuovi si stanno inserendo. Sarà un avvio impegnativo, bisogna avere rispetto di Di Francesco, che ha disputato una semifinale di Champions, e della Sampdoria, è una squadra molto aggressiva. Dovremo disputare una partita da Lazio, chiedo molta aggressività. Potremmo anche cambiare modulo durante il match”.

Sul neo acquisto Lazzari: “Si è ambientato più facilmente, ma era ovvio sia per la lunga che per il modulo che utilizziamo“.

Lukaku, Rodriguez e Wallace saranno assenti: “Lukaku è motivato, rientrerà a breve ma a Genova non ci sarà, come Rodriguez e Wallace“.

Milinkovic Savic sarà ancora il faro del gioco dei capitolini: “Milinkovic è il nostro top player, ha fatto 35 goal ed ora è tornato in gruppo dopo il problema all’anca. Domani potrebbe giocare”.

L’allenatore biancazzurro si aspetta un salto di qualità anche da Correa: “È in continua crescita e si sta allenando al meglio. Ha chiuso benissimo la scorsa stagione, spero che continui a migliorare e crescere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy