Inter, Conte: “Giocano i migliori. Sensi? Dopo parleremo con il medico”. E su Esposito…”

Inter, Conte: “Giocano i migliori. Sensi? Dopo parleremo con il medico”. E su Esposito…”

Il tecnico nerazzurro ha presentato il match contro la Spal.

di Marco Agostinelli, @Ago_el_loco

Archiviato il successo europeo contro lo Slavia Praga, gli uomini di Conte torneranno a concentrarsi sul campionato nel match contro la Spal. Per il tecnico nerazzurro si tratta di un match complicato, contro una squadra che darà il massimo, provando a puntare anche su un possibile senso di appagamento che potrebbe colpire i nerazzurri in seguito ai tanti successi ottenuti fin qui.

LE PAROLE DI CONTE

Su Sensi: “Penso che per il discorso medico ci sarà il dottore che darà ogni partita gli aggiornamenti e vi leverà ogni curiosità”.

Su Lautaro-Lukaku:“Sicuramente sono due attaccanti che sono cresciuti molto da inizio stagione, hanno lavorato, stanno capendo bene le posizione e si migliorano sfruttando le loro caratteristiche. Merito loro che stanno lavorando e il gol è la fase finale della prestazione ma l’impegno arriva nella fase di possesso e di non possesso”.

Su Esposito: “Non è il fatto di avere fiducia o meno a creare il presupposto di far partire un giocatore dall’inizio o meno. Se non avessi fiducia in lui, non l’avrei buttato nella mischia in una gara dove avevamo solo un risultato. Detto questo, cercherò di mettere la migliore squadra possibile in campo”.

Su Gabigol: “Sinceramente penso abbia già parlato il direttore prima della gara con lo Slavia, la società ha delle idee molto chiaro da questo punto di vista, poi mi piace parlare dei miei, sono felice per lui ma non lo considero un mio calciatore”.

Sul tridente: “Le tre punte possono rappresentare una soluzione, a gara in corso, per forzare alcune situazioni. Sicuramente giocare con tre attaccanti rappresenta una soluzione ma dobbiamo anche capire che se forziamo una gara non dobbiamo perdere la nostra compattezza difensiva”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy