Hellas Verona, Juric: “Ora Di Carmine è il migliore, Verre deve crescere”. E su Pazzini…

Il tecnico gialloblù è intervenuto alla vigilia dell’ostico appuntamento contro la Juventus.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Un avvio di stagione altalenante per l’Hellas Verona, che fin qui ha collezionato una vittoria, un pareggio e una sconfitta di misura nell’ultima partita contro il Milan. Domani però, ad attendere gli uomini di Ivan Juric c’è la Juventus pluri-Campione d’Italia, che il tecnico gialloblù ha invitato ad affrontare senza paura e con la voglia di raccogliere punti preziosi.

LE PAROLE DI JURIC

Sulla partita: “Bisogna giocare con la testa libera e non pensare di fare punti difendendosi tutta la partita. La Juve ha giocatori forti e quando accelerano non è facile per nessuno. Però penso che si può fare una bella partita, non è impossibile fare risultato. Sulla carta la Juve non ha punti deboli, ma non dobbiamo andare là abbattuti. Dobbiamo provare a fare punti, come con il Milan. Se ho studiato qualcosa sulle palle inattive visti i goal subiti dalla Juve? Prepariamo sempre qualcosa in base all’avversario, in base a come difende”.

Sulla formazione: “Con le altre squadre ci saranno altri problemi. A questo punto gioca chi sta bene”.

Su Di Carmine: “Ha dimostrato di avere le qualità di giocare in Serie A. Giocherà lui perché penso che attualmente sia il migliore. Sa calciare bene, attacca la profondità e si muove bene negli ultimi metri. Deve dimostrare che può replicare in A quello che ha fatto in B. Ha le caratteristiche giuste per una prima punta”

Su Verre: “Deve crescere, ma ha grande qualità. L’ha dimostrato domenica, e un allenatore è contento con giocatori così”.

Sul modulo: “A inizio stagione volevamo fare due punte centrali. È arrivata dopo la volontà di sfruttare di più Zaccagni perché ha più lucidità. Mi va bene come stanno interpretando i ragazzi il modulo”.

Sulla possibilità di veder giocare Pazzini: “Ci ho pensato in settimana, ma non ci siamo. Pensavo stesse meglio, invece no”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy