Cagliari, Maran: “Nainggolan dall’inizio, Castro è importante”

Cagliari, Maran: “Nainggolan dall’inizio, Castro è importante”

Il tecnico del Cagliari è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Roma-Cagliari.

di Carlo Cecino, @CarloCecino

Sarà una sfida molto interessante quella di domani fra Roma e Cagliari. I sardi, che stanno attraversando un buon periodo visti i 10 punti nelle ultime quattro partite, proveranno a fare uno sgambetto anche alla Roma all’Olimpico, dopo il sorprendente scalpo esterno di Napoli di una decina di giorni fa. Alla vigilia del match il mister dei rossoblu Rolando Maran ha parlato in conferenza stampa.

LE PAROLE DI MARAN

Su Nainggolan: “L’intenzione è fare giocare Radja dal primo minuto, il ruolo poi lo vedremo. Abbiamo provato un paio di soluzioni per affrontare i vari momenti della partita, come facciamo ogni settimana”.

Sulle due punte: “Io cerco di avere sempre due attaccanti poi le dinamiche della gara portano a situazioni diverse ma noi dobbiamo cercare di mantenere la nostra identità. Dobbiamo essere talmente bravi nel fare la nostra prestazione che non dovremo aver bisogno di accorgimenti”.

Sulla Roma: “La Roma è una delle squadre che ha l’organico più forte, ha giocatori che fanno reparto da soli ed è completa. Dovremo essere bravi a non sottometterci alla loro pressione e non credo che risentiranno della gara di Coppa. Pastore e Veretout sanno agire molto bene anche se sono un po’ diversi ma Fonseca ormai ha dato un’impronta ben precisa e non ci saranno grandi differenze nel modo di giocare”.

Sugli indisponibili: “In settimana ci sono stati alcuni ragazzi che hanno avuto dei problemi, quindi dovrò valutare”.

Su Castro: “È un giocatore importante e ha fatto bene come altri. Credo che nessuno debba essere imprescindibile, perché altrimenti non saremmo squadra. Ha ancora qualche problemino ma sta progredendo bene. Ma ripeto che di imprescindibile non ci deve essere nessuno, infatti domani ne mancheranno sei (Klavan e Lykogiannis non convocati ndr)“.

Su Dzeko: “È un giocatore completo e dovremo essere bravi a schermarlo bene e servirà l’aiuto di tutti per limitarlo il più possibile”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy