Bologna, Tanjga-De Leo: “Cambiamenti in attacco”. Danilo: “Sto bene”. E su Svanberg e Skov Olsen…

Bologna, Tanjga-De Leo: “Cambiamenti in attacco”. Danilo: “Sto bene”. E su Svanberg e Skov Olsen…

I due vice-allenatori del Bologna sono intervenuti in conferenza stampa.

di Carlo Cecino, @CarloCecino

Dopo un solo punto nelle ultime tre gare, il Bologna è alla ricerca del riscatto. Domani al Dall’Ara atterrerà la Lazio, per quella che si appresta ad essere una sfida difficile per la compagine felsinea. E alla vigilia del match domenicale i due vice di Sinisa Mihajlovic, vale a dire Tanjga e De Leo, hanno rilasciato dichiarazioni importanti in conferenza stampa.

LE DICHIARAZIONI DI TANJGA E DE LEO

In conferenza c’era anche Danilo, intervenuto per parlare delle sue condizioni fisiche. Danilo: Sto bene e ho lavorato tutta la settimana, punteremo sull’intensità, dipende tutto da noi. A Udine sono rimasto in panchina perché avevo pochi allenamenti con la squadra. Denswil? Lo stanno bersagliando troppo, col tempo vedrete che farà molto di più. Lui va molto bene per il nostro modo di giocare. “.

Tanjga sul ruolo di centravanti: “Non c’è un centravanti designato, vedremo oggi dopo la rifinitura chi giocherà, sicuramente ci saranno cambiamenti”.

De Leo sul sostituto di Soriano: “Le rotazioni in attacco sono dovute al fatto che tutti possono darci una mano ad incidere di più, molto dipende anche dalla tattica che vogliamo utilizzare. Skov Olsen può giocare in tutte le posizioni sulla linea avanzata. Chi prenderà il posto di Soriano lo decideremo solo all’ultimo, può essere Svanberg o un calciatore più offensivo.

Sulla Lazio: “Hanno un’identità di gioco forte. Ogni giocatore sembra inserito in maniera chirurgica nel sistema di gioco. Noi però non ci tireremo indietro. Faremo la nostra partita. Giocheremo con la leggerezza e il coraggio che il mister ci chiede. Abbiamo tra gli indici di pericolosità più alti della Serie A, purtroppo spesso non concludiamo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy