Bologna, De Leo: “Dzemaili può giocare. Dominguez è pronto e può essere il vice Medel”

L’assistente di Mihajlovic ha presentato il match contro il Torino

di Marco Agostinelli, @Ago_el_loco

Dopo il pareggio in extremis, ottenuto in casa contro la Fiorentina, grazie alla punizione di Orsolini, il Bologna ospita il Torino a caccia della prima vittoria del 2020. I felsinei perdono Medel per infortunio, mentre tra i convocati ci sarà la prima volta del neo arrivato Dominguez.

LE PAROLE DI DE LEO

Su Dominguez: “Confermo quanto ho detto una settimana fa. È eclettico, può raccordare i reparti e così possiamo sfruttarlo. Nico è un’opzione per sostituire Medel anche perché ha caratteristiche che altri non hanno e ha grande personalità”.

Sul Torino: “Una squadra in fiducia. Vengono dalla prestazione di Roma e dal passaggio del turno in Coppa Italia. Lavorerà tanto con l’atletismo e dovremo farci trovare pronti, mostrando subito di avere più voglia di loro per poi metterla sul piano della qualità”.

Su Dzemaili: “È a disposizione. Domani può giocare”.

Su Sansone: “Da un giocatore offensivo ci si aspetta il guizzo e il gol, lo sa e lo sappiamo, tanto che in settimana si è allenato di più sul tiro di porta. Però noi chiediamo tanto lavoro difensivo ai nostri esterni e se lo fanno possono perdere un po’ di lucidità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy