Conferenza Torino – Mihajlovic: “Niang e Ansaldi potrebbero giocare dal primo minuto”

Sinisa Mihajlovic, in conferenza stampa alla vigilia della partenza per Benevento, ha parlato degli ultimi arrivi in casa granata. Vediamo gli spunti fantacalcistici più interessanti.

di Stefano Giustini, @Alobrasil74

Il tecnico granata Sinisa Mihajlovic ha parlato alla vigilia della gara in trasferta a Benevento. Scopriamo gli spunti più interessanti in vista della 3a giornata della Serie A.

SINISA MIHAJLOVIC SUI SINGOLI

Sugli ultimi arrivati: “Burdisso, Niang e Ansaldi sono un po’ più indietro rispetto a Niang, ma qualcuno giocherà titolare”. 

Sul centrocampo:Contento di Rincon e che sia rimasto Acquah. Sono contento di Obi, ha anche ricominciato ad allenarsi Baselli”. 

Sulla difesa:Abbiamo un ottimo portiere e due leader maturi come Burdisso e Moretti, giocatori esperti come Molinaro, Ansaldi, De Silvestri N’Koulou, e giovani, come Barreca e Bonifazi”.

Su Belotti: “Spero si confermi ai livelli dello scorso anno, anche per dimostrare che non è stato un caso quello che ha fatto”.

Su Ljajic e Niang:Ho fortemente voluto Niang come avevo voluto Ljajic lo scorso anno. Per loro è l’ambiente perfetto, hanno tutte le qualità per fare bene. Hanno classe e qualità”. Ancora su Niang: “Potrebbe giocare dall’inizio, vediamo”.

Su Ansaldi e Baselli:Potrebbe essere Ansaldi quello che gioca dall’inizio. Baselli? Non credo di farlo giocare, spero non succeda nulla che mi porti a doverlo schierare. Poi avremo tre partite in una settimana e gireranno tutti”.

Fonte Toro.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy