Conferenza Spal – Semplici: ”Pochi cambi rispetto alla gara col Chievo. Vaisanen non ci sarà, dubbi sul partner di Paloschi”

Conferenza Spal – Semplici: ”Pochi cambi rispetto alla gara col Chievo. Vaisanen non ci sarà, dubbi sul partner di Paloschi”

Le parole del tecnico biancazzurro in vista dell’impegnativo match contro la Roma

di Claudio Cutuli, @cutuli4

Archiviata la figuraccia in Coppa Italia contro il Cittadella (sconfitta casalinga per 0-2) la SPAL è pronta a rituffarsi in clima Campionato. Mister Semplici, nella conferenza stampa odierna, ha rilasciato diverse dichiarazioni sulla Roma e sulla condizione dei suoi calciatori. Ecco i passaggi salienti in chiave Fantacalcio.

SEMPLICI SUGLI INDISPONIBILI

 “Ai lungodegenti Costa, Antenucci e Salamon si è aggiunto all’ultimo minuto anche Vaisanen che ha la febbre e non verrà convocato. Dopo il turno di squalifica scontato a Verona torneranno a disposizione Oikonomou, Viviani e Borriello”.

SEMPLICI SULLA DIFESA

“Sceglierò all’ultimo chi mandare in campo tra Cremonesi e Oikonomou, ma l’intenzione è di confermare lo stesso undici visto a Verona. Michele in coppa è stato forse il migliore in campo, vediamo”.

SEMPLICI SUL CENTROCAMPO

Se Mora sarà titolare? Non lo so. Grassi, Schiattarella e Rizzo, per quanto visto, possono coesistere tra loro. Hanno tutti doti tecniche e fisiche importanti e possono fare al caso nostro. Con loro in campo soffriamo di più in fase di non possesso? La fase difensiva non dipende solo da loro, devono essere bravi anche i compagni ad accorciare”.

SEMPLICI SULL’ATTACCO

”Chi affiancherà Paloschi davanti? Valuterò in extremis: Bonazzoli si sta allenando bene ed è tra i candidati, così come Floccari e Borriello”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy