Conferenza Roma – Di Francesco: Schick pronto nel 4-3-3. Altri cambi ci saranno.

Conferenza Roma – Di Francesco: Schick pronto nel 4-3-3. Altri cambi ci saranno.

Confermate le assenze di Perotti (2 settimane) e Strootman il tecnico giallorosso preannuncia un po’ di turnover prima della sfida di ritorno col LIverpool

di Kenny Padulano, @KTeamLegend

Il tecnico della Roma Eusebio Di Francesco, in conferenza stampa prima della sfida col Chievo, cerca di tenere alta l’attenzione sul prossimo avversario dei giallorossi. Il Liverpool è alle spalle, ora testa al Chievo con priorità l’obiettivo di non prendere gol e poi cercando di segnare il prima possibile. E’ una partita, dice il tecnico, che la Roma non può permettersi di sbagliare perché siamo alla fine e rimediare sarebbe sempre più difficile.

Poi però conferma la necessità di mettere in campo giocatori freschi e che quindi sarà necessario un po’ di turnover:

Perotti e Strootman saranno fuori. Perotti probabilmente per un paio di settimane almeno. Strootman vorrei riaverlo a disposizione col Liverpool. Per quanto riguarda il turnover vedrò anche oggi in base alla condizione dei ragazzi, ma dei cambi sicuramente ci saranno.

Pochi passaggi sui singoli in conferenza, significativo quello su Schick però. La sensazione, sentendo le parole del tecnico, è che il giovane attaccante ceco abbia buone probabilità di partire titolare, e non è detto che lo faccia al posto di Dzeko questa volta.

Schick è pronto per giocare nel 4-3-3. Valuterò se farlo giocare o meno, ma pur essendo differente dall’ala classica, è pronto per farlo. Deve sacrificarsi un po’ di più ma è un giocatore in una fase fisica e mentale ottimale quindi potrebbe essere della partita.

Sul possibile turno di riposo per Florenzi e Kolarov Di Francesco non si sbilancia.

Jonathan Silva e Bruno Peres potrebbero essere entrambi della partita. O tutti e due o uno dei due. Bruno Peres è in grande crescita, Silva ha fatto una partita di intelligenza, senza strafare, sinonimo di giocatore affidabile.

Poche indicazioni quindi, nessuna certezza sul ruolo di Dzeko, Nainggolan e Under ad esempio. I fantallenatori saranno “obbligati” a schierarli in attesa della formazioni ufficiali ricordando che, fortunatamente, Roma-Chievo sarà la partita che aprirà questa 35a giornata di Serie A.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy