Conferenza Roma – Di Francesco: Dzeko titolare, El Shaarawy ed Under pronti

Conferenza Roma – Di Francesco: Dzeko titolare, El Shaarawy ed Under pronti

Il tecnico giallorosso alla viglia di Roma-Genoa non vuole dare vantaggi di formazione ma annuncia un po’ di turnover senza stravolgere la squadra.

di Kenny Padulano, @KTeamLegend

Conferenza stampa di avvicinamento a Roma-Genoa con la sbornia post Barcellona ancora da smaltire dopo lo 0-0 nel derby e la tensione pre-semifinale di Champions che già si fa sentire. Ma Di Francesco non vuole che la testa vada già ad Anfield

Sicuramente cambierò qualcosina a livello di uomini, metterò gente fresca con forze nuove per prevalere contro il Genoa. Ma non pensate che io stravolga la squadra domani, perché non lo farò. Cambierò dei calciatori ma cercherò di mantenere una base di squadra per far capire a tutti quanto sia importante questa gara.

Il tecnico giallorosso risponde poi entrando nel dettaglio di alcuni calciatori. In particolare degli attaccanti.

Della formazione non voglio parlare per non dare vantaggi anche su quello che voglio fare in generale. (se giocare con la difesa a 3 oppure a 4 ndr).  Cengiz ed El Shaarawy sono due giocatori che possono essere della partita, in particolare Stephan si è allenato con grande continuità e anche i due spezzoni giocati da Under tra Barcellona e derby possono avergli dato la continuità per giocare una gara intera. Schick è cresciuto tantissimo, magari nel derby non ha espresso quanto fatto contro il Barcellona però forse io sono stato un po’ frettoloso nel rimetterlo subito in campo e non era ancora nelle condizioni migliori. Ma è un giocatore in grandissima crescita. Gli manca il gol, una volta che si sblocca ci potremmo togliere grandi soddisfazioni. Ditemi poi quante volte ha riposato Dzeko dall’inizio in campionato. Non lo so quasi, quasi mai penso. Lo ritengo un giocatore fondamentale per l’importanza che ha nella squadra sotto tutti i punti di vista. Per cui penso che anche domani giocherà dall’inizio.

Su El Shaarawy è interessante anche il passaggio su un possibile utilizzo come quinto a sinistra nel 3-5-2

Potrebbe essere una cosa valida a seconda delle gare. Però per come ragiono io i difensori devono fare i difensori e gli attaccanti gli attaccanti. Può accadere più a gara in corso, altrimenti preferisco che a difendere in area sia un difensore. Non penso quindi che Stephan possa fare il quinto normale, dal primo minuto, come un classico difensore.

Parole di stima poi per Gonalons che sta vivendo una stagione difficile ma che probabilmente sarà ancora in campo domani

Gonalons ha dimostrato di avere delle qualità, ma i suoi errori vengono evidenziati diversamente perché hanno determinato in alcune occasioni. Ma noi abbiamo bisogno di tutti in questo momento quindi dobbiamo supportarlo, e anche alla gente chiedo di sostenerlo. E’ un giocatore che si allena con grande serietà e io mi auguro che in queste partite possa dimostrare il suo valore.

E infine un passaggio sui due giocatori acciaccati ed in dubbio per questo infrasettimanale. Perotti è quasi sicuramente ancora fuori dai convocati, Manolas sembra destinato ad un turno di riposo.

Perotti è in grosso dubbio e valutiamo oggi, anche se ritengo più facile che sia a disposizione contro la Spal. Mentre per quanto riguarda Manolas, sta meglio ma anche lui lo valutiamo oggi, viene in un periodo difficile in cui ha giocato molto e anche non al meglio della condizione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy