Conferenza Milan, Montella: “Avanti col 3-5-2. Suso deve crescere, Andrè Silva…”

Alla vigilia del big match della 7a giornata contro la Roma, Vincenzo Montella ha parlato in conferenza stampa lanciando spunti interessanti.

di Ricky Schiavon, @rccrdschvn

L’allenatore del Milan Vincenzo Montella ha parlato oggi in conferenza stampa alla vigilia della sfida di domani contro la Roma a San Siro. Vediamo assieme le dichiarazioni più interessanti in vista della 7a giornata di Serie A.

CONFERENZA MILAN, MONTELLA: “AVANTI COL 3-5-2, SUSO DEVE CRESCERE, E SILVA…”

Sul 3-5-2:Andiamo avanti con questo modulo, la linea è tracciata, posso fare qualche piccolo accorgimento di volta in volta ma non ci saranno più grossi stravolgimenti.”

Su Bonucci: “Leonardo è l’unico di tutta la rosa che ha vinto qualcosa di veramente importante, non è un problema e non lo sarà mai. Deve migliorare, ma è lui il primo a saperlo, ripongo tantissima fiducia nel nostro capitano, è molto motivato. Non ci siamo affatto pentiti di averlo acquistato. Io so come sfruttarlo per farlo rendere al meglio. Contro il Rijeka il primo gol subito non è colpa sua, lui non doveva trovarsi lì, ha sbagliato tutta la squadra in quel frangente.”

Su Suso e gli altri attaccanti: “Per me è una grande opportunità avere 4 attaccanti tutti dello stesso livello. Suso in quel ruolo può, e deve, crescere molto, gli altri tre sono più affidabili, almeno per il momento. André Silva ama fare certe giocate, è tipico dei portoghesi, ma deve badare più al concreto e migliorare nelle letture tattiche. Credo molto in lui. In campo internazionale ha già fatto molto bene ma non so se sia ancora pronto per il calcio italiano. Domani? Contro la Roma è una gara di livello internazionale.

Sul turnover: “Quando giochi ogni tre giorni è fisiologico, non posso far giocare sempre gli stessi. Anche gli altri lo fanno, Higuain mi pare fosse in panchina contro l’Olympiakos.”

Su Borini: “L’ho richiesto perchè ha certe caratteristiche che mancavano nella nostra rosa. Giovedì sera ha giocato molto bene, con la giusta determinazione.”

Su Calhanoglu: Oggi pomeriggio valuteremo le sue condizioni fisiche, è uscito dolorante giovedì sera.”

Su Calabria e Montolivo: Sono a disposizione, sono tornati ad allenarsi in gruppo con i compagni.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy