Calderone Sampdoria: Di Francesco in bilico, Osti sonda Ranieri… e Bertolacci

Calderone Sampdoria: Di Francesco in bilico, Osti sonda Ranieri… e Bertolacci

Le cinque sconfitte rimediate finora in campionato fanno tremare la panchina di Mister Eusebio, e non solo.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Nessuno lo avrebbe mai detto. Eppure, la Sampdoria si ritrova a essere l’attuale fanalino di coda della Serie A, con soli 3 punti intascati nell’unica vittoria ottenuta finora contro il Torino.

Di sicuro, a Genova sponda blucerchiata non si aspettavano un tal disastrosa partenza, malgrado il cambio di allenatore. Eppure, sembra proprio che Eusebio Di Francesco non sia ancora riuscito a trovare il bandolo della matassa e che il suo sistema di gioco mal si addica alle caratteristiche dei calciatori di cui dispone. Per questo, sembra proprio che la dirigenza doriana stia seriamente pensando di esonerarlo nel caso di un’ulteriore sconfitta contro l’Hellas Verona, nella trasferta in programma domani pomeriggio alle 18:00. A tal proposito, stando a quanto raccolto dalla nostra redazione e da Il Secolo XIX, il ds Osti avrebbe già sondato il terreno con Claudio Ranieri, che potrebbe accettare la sfida per rilanciarsi su una panchina italiana dopo l’ultima esperienza nella Roma giallorossa.

Ma l’ex trionfatore della Premier League alla guida del Leicester non rappresenta l’unica novità in casa Samp. Difatti, Andrea Bertolacci è svincolato e potrebbe accettare di trasferirsi alla corte blucerchiata per cercare di contribuire all’eventuale cambio di rotta decisivo per questa stagione. L’ex Genoa e Milan sarebbe stato già contattato da Osti, che tra l’altro lo ha già avuto come suo tesserato ai tempi del Lecce.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy