Ufficiale. Candreva è un nuovo giocatore dell’Inter, contratto fino al 2020

Ufficiale. Candreva è un nuovo giocatore dell’Inter, contratto fino al 2020

Il centrocampista della Lazio passa alla corte di Mancini, Primo grande colpo di mercato per l’Inter, Antonio Candreva ha firmato un contratto fino al 2020.

di Stefano Giustini, @Alobrasil74

Inter-Candreva ci siamo: Il presidente Lotito ha accettato la proposta dei nerazzurri con l’inserimento di un’ulteriore bonus sulla partecipazione dell’Inter alla prossima Champions League, affare da oltre 24 milioni di euro. Mancini avrà il tanto desiderato acquisto richiesto in fase di mercato, un tassello importante per il suo modulo tattico. Candreva arriva all’Inter a titolo definitivo, qui di seguito il comunicato della società nerazzurra ”  F.C. Internazionale è lieta di annunciare l’arrivo di Antonio Candreva dalla Lazio: il giocatore ha firmato un contratto che lo legherà ai nerazzurri fino al 30 giugno 2020.”

candreva2Le sue prime parole riportate sul sito ufficiale dell’Inter: “Sono davvero orgoglioso e felice di essere qui – ha dichiarato -. Ho sempre voluto l’Inter ed è un’emozione fortissima essere arrivato in nerazzurro. Ringrazio la Lazio per le stagioni vissute insieme e per avermi dato la possibilità di coronare questo sogno. Adesso non vedo l’ora di giocare a San Siro e di sentire il calore dei tifosi interisti“.

CANDREVA AL FANTACALCIO

Antonio Candreva perderà appetibilità con il passaggio dalla Lazio all’Inter? Probabilmente si, alla Lazio era rigorista e questo lo ha portato nelle ultime stagioni ha raggiungere spesso la doppia cifra. Ciò non toglie che rimane un big di reparto e senza essere strapagato può essere un’ottimo tassello nelle leghe del vostro centrocampo. Un po’ di statistiche: nell’ultima stagione ha segnato 10 gol in 30 presenze, 6 i gol su rigore realizzati, 2 quelli sbagliati. Sono 3 gli assist, 4 le ammonizioni. Candreva è andato in doppia cifra anche nella stagione 2014/2015 sempre realizzando, in 33 presenze  10 gol, 8 assist e 6 ammonizioni. La stagione migliore è targata 2013/2014: 37 presenze, 12 gol, 5 assist, 3 ammonizioni, 1 espulsione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy