Ufficiale: Borriello è un nuovo giocatore del Cagliari

Ufficiale: Borriello è un nuovo giocatore del Cagliari

L’attaccante ex Carpi ed Atalanta firma con i sardi per un anno con opzione sul secondo

di Francesco Spadano, @francespadano

Marco Borriello è ufficialmente il nuovo attaccante del Cagliari. Il giocatore ha siglato un contratto da 800 mila euro per un anno con opzione per il secondo. La punta campana è un girovago del gol come ricorda il club sardo nella sua nota ufficiale: “Durante la sua carriera ha indossato le maglie di Treviso, Triestina, Milan, Empoli, Reggina, Sampdoria, Genoa, Roma, Juventus, West Ham, Carpi e Atalanta. Vanta 7 presenze in Nazionale e 12 con l’Under 21, dove ha segnato 6 reti. Tanti gol in giro per l’Italia: adesso Marco è passato dalla nostra parte. Benvenuto, bomber!”

Ecco le prime parole di Borriello riportate dalla Gazzetta dello Sport: “Sono felice di aver chiuso con questa società: il Cagliari rappresenta un passaggio molto importante della mia carriera e sono molto affascinato dal progetto che sta nascendo in Sardegna. Chi mi ha convinto a venire al Cagliari? Storari mi ha parlato sicuramente molto bene del Cagliari, ma il primo a chiamarmi è stato il direttore Capozucca, che è stato il mio direttore al Genoa. Adesso basta con le parole, voglio dimostrare sul campo quello che posso fare e che so fare: i gol”.

BORRIELLO AL FANTACALCIO

Nuova opportunità in A per l’attaccante classe 1982: il neopromosso Cagliari, guidato da Massimo Rastelli. L’ultima stagione di Borriello si è divisa tra Carpi (12 presenze e 4 gol realizzati) e Atalanta (15 partite e 4 gol). La migliore stagione dell’attaccante campano rimane, comunque, la stagione 2007/08 con il Genoa (35 presenze e 19 gol realizzati). Nello scacchiere di Rastelli, Borriello può rappresentare una valida alternativa alle altre punte in rosa per esperienza, fiuto del gol e qualità acrobatiche e fisiche. Inizialmente sarà in ballottaggio con gli altri attaccanti e non potrà essere considerato un giocatore certo del posto. Alla lunga, se le condizioni fisiche saranno buone, potrà, però, diventare il riferimento principale dell’attacco cagliaritano. Si tenga presenta che in base alla tipologia di partita che di volta in volta Rastelli vorrà impostare, Borriello potrebbe far post ad attaccanti più rapidi e bravi nel contropiede.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy