Lecce, offerte per Abate e Rispoli, vicino Burak Yilmaz

Lecce, offerte per Abate e Rispoli, vicino Burak Yilmaz

Si infiamma il mercato dei salentini, che vogliono rinforzare l’organico a disposizione di Liverani

di Carlo Cecino, @CarloCecino

Come annunciato da La Gazzetta dello Sport, oggi è il giorno delle visite mediche di Vera Ramirez. Il giovane esterno sinistro colombiano, che giocava in Colombia tra le fila del Liones che firmerà poi il contratto che lo legherà al Lecce e si giocherà il posto con Calderoni, terzino mancino titolare nella stagione di B appena conclusa.

Situazione contraria invece per quanto riguarda il versante difensivo opposto. Attualmente i salentini in rosa hanno solamente Fiamozzi come esterno basso destro, e molto probabilmente rivestirà il ruolo di riserva. Il titolare fino a un mese fa era Venuti, che però è rientrato alla Fiorentina dopo il prestito concluso, e quindi  per i pugliesi c’è un vuoto da colmare. Sempre stando a La Gazzetta dello Sport, il Lecce starebbe pensando ad Ignazio Abate, in scadenza di contratto col Milan. La società salentina avrebbe offerto un biennale da 700 mila euro, Abate chiede circa un milione di euro; la distanza è quindi minima. Nel caso in cui non dovesse arrivare la fumata bianca, l’alternativa sarebbe Rispoli, esterno destro in scadenza col Palermo. Anche se per lui ci sarebbe da battere la concorrenza della Spal.

Nelle ultime ore è poi cominciato a circolare un nome nuovo per l’attacco giallorosso. Si tratta dell’attaccante turco Burak Yilmaz. Il Lecce, secondo molti quotidiani online, ha messo le mani sul calciatore e i giochi sembrerebbero essere quasi al termine. Dallo scorso gennaio al Besiktas, e punto di forza della Nazionale turca, Yilmaz compirà 34 anni il prossimo 15 luglio. I salentini avrebbero incassato il sì dell’attaccante.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy