Juventus, i probabili esclusi dalla lista Champions

Juventus, i probabili esclusi dalla lista Champions

La rosa bianconera, attualmente composta da 28 elementi, dovrà ridursi a 22 per la lista Champions secondo le norme Uefa.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

SFIDA LA REDAZIONE DI FANTAMAGAZINE SU MAGIC
Crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport!


Maurizio Sarri li ha definiti imbarazzanti, ma i sei tagli da fare nella rosa attuale della Juventus sono assolutamente necessari per la lista Champions. Difatti, come dimostrato sull’edizione odierna del Tuttosport, se da un lato il bilancio non impone cessioni eclatanti, dall’altro le regole Uefa per l’inserimento dei calciatori nella lista Champions sono rigidissime e comporteranno inevitabilmente l’esclusione in ogni reparto di nomi illustri del parterre bianconero.

LISTA CHAMPIONS JUVENTUS, I TAGLI REPARTO PER REPARTO

Tra i portieri, non vi è alcun dubbio. Dei 4 attualmente in rosa colui che rimarrà fuori dai giochi è Mattia Perin, a prescindere dalla sua eventuale cessione. Il terzetto per la Champions sarà dunque composto da Szczesny, Buffon e Pinsoglio, con quest’ultimo che è l’unico “club trained player” a disposizione, ossia l’unico calciatore ad aver disputato almeno tre stagioni in bianconero fra i 15 e i 21 anni.

Nel reparto arretrato, il difensore che certamente non sarà in lista Champions è Luca Pellegrini, che già questa mattina è tornato a Cagliari per giocare un’altra stagione in prestito tra le fila rossoblù. A lui, complice le gerarchie scalate in un batter d’occhio da Merih Demiral, potrebbe aggiungersi Daniele Rugani, che è sul mercato malgrado possa essere inserito nella lista Serie A (ma non nella lista Champions) come “club trained player“. Il regolamento in Italia infatti, è leggermente più blando e permette di considerare Daniele un prodotto del vivaio juventino perché considera bianconero anche l’anno in cui il ragazzo ha giocato in prestito all’Empoli. Ad ogni modo, escludendo pure Rugani, il pacchetto difensivo europeo dovrebbe quindi annoverare Chiellini, Bonucci, De Ligt, Demiral, Danilo, Cuadrado, De Sciglio e Alex Sandro.

A centrocampo, la situazione inizia a complicarsi. Se da un lato Pjanic, Ramsey, Rabiot, Emre Can e Bentancur sono quasi sicuri di avere il posto in lista, dall’altra Blaise Matuidi e Sami Khedira continuano a essere in bilico. Ma mentre il tedesco sembra aver conquistato pian piano la fiducia di Mister Maurizio, il francese tanto caro ad Allegri pare finito ai margini del progetto bianconero, ragion per cui potrebbe essere lui il prescelto a trasferirsi altrove.

In attacco, ci sono i problemi più grossi. Agli esterni irrinunciabili per Sarri, che rispondono ai nomi di Cristiano Ronaldo, Douglas Costa e Bernardeschi, sul ruolo del centravanti permangono numerose incognite. Tra Gonzalo Higuain, Paulo Dybala e Mario Mandžukić, quello che è a maggiore rischio esclusione è il croato, anche se è pur vero che al momento la Joya argentina è l’unica ad avere maggiori offerte. Al contrario il Pipita, che in prima istanza sembrava destinato ad altri lidi, potrebbe ora rimanere a Torino visti il feeling che lo lega al tecnico bianconero e la difficoltà riscontrata dalla dirigenza juventina nel comprare Mauro Icardi come eventuale sostituto. Infine, l’ultimo escluso sarà sicuramente Marko Pjaça, rientrato dal prestito alla Fiorentina e ancora alle prese con il lento recupero dall’infortunio al ginocchio.

LISTA CHAMPIONS JUVENTUS, LA TABELLA RIASSUNTIVA

In lista Esclusi
Portieri Szczesny
Buffon
Pinsoglio
Perin
Difensori Chiellini
De Ligt
Bonucci
Demiral
Cuadrado
Danilo
De Sciglio
Sandro
Pellegrini
Rugani
Centrocampisti Pjanic
Ramsey
Rabiot
Emre Can
Bentancur
Khedira
Matuidi
Attaccanti Ronaldo
Costa
Bernardeschi
Dybala
Higuain
Mandžukić
Pjaça
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy