Inter, Icardi fa muro: “Prendo lo stipendio e non mi muovo”

Inter, Icardi fa muro: “Prendo lo stipendio e non mi muovo”

L’attaccante argentino non avrebbe digerito l’esclusione dal ritiro.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

L’edizione odierna de La Repubblica ha rivelato un clamoroso retroscena su quanto accaduto ieri tra Mauro Icardi e l’Inter: infatti, sembra che il bomber argentino abbia commentato a caldo l’esclusione dal ritiro, figlia del difficile rapporto con la dirigenza nerazzurra degli ultimi mesi, con un perentorio “Io sto qua due anni, prendo lo stipendio e non mi muovo”. Una dura presa di posizione che, se dovesse concretizzarsi, costituirebbe una grave perdita per il calcio e il Fantacalcio, che si troverebbero entrambi privati di uno dei loro principali protagonisti, capace di regalare gioie a suon di goal.

Ma si sa, il mercato è ancora lungo e le offerte per lui non mancheranno, tanto che nei giorni scorsi lo stesso attaccante ha deciso di affiancare la sua moglie-agente Wanda Nara da un altro agente, con il quale valutare la migliore destinazione. Tra queste, la preferita di Icardi è sicuramente la Juventus, che però non potrà muoversi nella sua direzione finché non risolverà la grana Higuain e/o riuscirà a sfoltire l’attacco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy