Genoa, arriva Giuseppe Rossi per rinforzare l’attacco

Contratto sino a giugno 2018 per Pepito, pronto a tornare di nuovo in pista dopo i tanti problemi fisici delle ultime stagioni

di Nello Fiorenza

Una foto per annunciare il suo ritorno in Italia, e precisamente in serie A, alla corte del Genoa di Davide Ballardini. L’allenatore ravennate ha già avuto ai suoi ordini Giuseppe Rossi, ai tempi delle giovanili del Parma (nel 2003-2004), e si aspetta che possa contribuire in modo fondamentale al raggiungimento di una preziosa salvezza.
L’ultima partita di Pepito Rossi risale allo scorso 9 aprile con la maglia degli spagnoli del Celta Vigo, quando nella partita contro l’Eibar si è rotto per l’ennesima volta il legamento crociato del ginocchio sinistro, dopo che già aveva subito la rottura del destro. Nella sua ultima avventura in Liga, con il Celta, l’attaccante ha collezionato 18 presenze e 4 gol in campionato e 7 presenze più 1 gol in Europa League.
Scaduto a giugno il suo contratto con la Fiorentina, negli ultimi mesi il calciatore si è allenato negli Stati Uniti completando lì il suo iter riabilitativo. In mattinata l’attaccante sosterrà le visite mediche a Genova e se tutto andrà come previsto firmerà da subito il contratto con i rossoblù sino al 30 giugno 2018. La più classica delle scommesse fatte dal patron Preziosi.
Senza intoppi fisici e al netto di una ritrovata condizione, Pepito potrebbe giocare nel 3-5-2 sia nel ruolo di Taarabt che in quello di Lapadula.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy