Fiorentina, Chiesa vicino all’addio? Juventus e Inter alla finestra

Fiorentina, Chiesa vicino all’addio? Juventus e Inter alla finestra

L’attaccante classe 1997 sta valutando il futuro in vista della prossima stagione.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Il calciomercato estivo deve ancora entrare nel vivo, ma Federico Chiesa è già uno dei suoi principali protagonisti.

Stando a quanto pubblicato oggi da La Gazzetta dello Sport, il figlio d’arte è prossimo a lasciare Firenze e ad accasarsi altrove, anche se la meta prescelta non dovrebbe essere lontana dall’Italia visto il rifiuto rifilato da poco al Bayern Monaco. Il club tedesco infatti, aveva messo sul piatto un ingaggio da 7 milioni di euro a stagione e la possibilità per l’attuale esterno viola di mettersi in mostra in Champions League, ma Chiesa e papà Enrico hanno preferito dire di no alla Bundesliga perché vogliono continuare a giocare in Serie A.

E a tal proposito, i due club che più fanno gola al giovane talento italiano sono da un lato la Juventus pluri-Campione d’Italia, che lo corteggia da tanto tempo e che con Maurizio Sarri al comando potrebbe avere la corsia preferenziale, visto il forte interesse mostrato nei confronti di Chiesa già ai tempi del Napoli, e dall’altro l’Inter del neo-allenatore Antonio Conte, che già avrebbe voluto portarlo con sé al Chelsea e che pertanto gli garantirebbe una maglia da titolare. Entrambe le società sono pronte ad offrire a Federico un contratto da 5 milioni di euro a stagione, ma per ora le trattative sia con i bianconeri che con i nerazzurri sono congelate dal futuro incerto della Fiorentina, ancora in bilico tra l’attuale proprietà dei Della Valle e la probabile nuova proprietà del magnate italo-americano Commisso.

AGGIORNAMENTO ORE 13:15

Ci si aspettava dunque una presa di posizione da parte della Fiorentina, che non ha tardato ad arrivare. Pochi minuti fa infatti, la società toscana ha divulgato un comunicato ufficiale sul proprio sito, con il quale prende le distanze dalle voci di mercato su Chiesa e lo individua come il calciatore su cui costruire il futuro della squadra. Occorre sottolineare però, che la nota è stata firmata e pubblicata dall’attuale proprietà del club, ragion per cui le sorti di Federico potrebbero essere diverse qualora dovesse concretizzarsi la cessione della Fiorentina dai Della Valle a Commisso.

Questo è quanto si legge nel comunicato: “Leggiamo continue notizie diffuse da altri sul futuro di Chiesa e su dove giocherà il prossimo campionato. L’attuale proprietà tiene a precisare che Federico è un giocatore della Fiorentina legato alla Società da un lungo contratto e quindi, per quanto ci riguarda, Chiesa il prossimo anno giocherà a Firenze e dovrà essere il giocatore simbolo per la squadra che si costruirà. ACF Fiorentina”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy