Calciomercato Parma, clamorosa suggestione con il ritorno di Buffon

Calciomercato Parma, clamorosa suggestione con il ritorno di Buffon

A Parma si pensa ad un clamoroso ritorno di Gigi Buffon.

di Massimo Angelucci

Gigi Buffon da qualche giorno ha lasciato il Paris Saint Germain. Al vaglio ci sono molte proposte, alcune molto allettanti, tra cui anche contratti dirigenziali, ma per l’ex portiere della Juventus e campione del mondo 2006 il richiamo del campo è ancora fortissimo nonostante i 41 anni di età. All’orizzonte potrebbe esserci un clamoroso ritorno, non nella squadra bianconera, bensì lì dove tutto ebbe inizio. Stiamo parlando del Parma, dove pare vogliano farsi un “regalo” per la salvezza. Quale occasione migliore se non quella di far tornare l’ex portiere azzurro che il 19 novembre 1995, a 17 anni, cominciò a calcare i campi di Serie A contro il Milan di George Weah inchiodandolo sullo 0-0. Parma è stata per Gigi la città dei suoi primi trofei, europei e nazionali, come la Coppa Italia e la Supercoppa italiana, oltre alla coppa Uefa, tutte conquistate nel 1999. Sarebbe dunque una scelta romantica la sua, in un calcio che di romantico non ha quasi più nulla. I dirigenti del Parma hanno parlato con l’entourage di Buffon per capire fino a quanto la cosa sia fattibile.

ASSE PARMA – NAPOLI

I ducali, però, dovrebbero prima sistemare la faccenda relativa a Luigi Sepe, in prestito dal Napoli. Il portiere gialloblù ha fatto un’ottima stagione ed il Parma vorrebbe confermarlo. In tal senso c’è da trattare con Aurelio De Laurentiis, perché in ballo non c’è solo Sepe, ma anche altre questioni di mercato, vale a dire Ounas, Verdi e Inglese. Tuttavia, ammesso che in virtù di tali situazioni non si faranno follie per l’ex portiere della Juventus, a Parma già si sogna ed i tifosi fantasticano su un suo ritorno clamoroso.

IL GENOA ALLA FINESTRA

Oltre al Parma però, un’altra ipotesi dal sapore romantico per Buffon sarebbe il Genoa di Enrico Preziosi, squadra di cui Gigi è tifoso e che potrebbe farsi promotrice di un colpo mediatico dopo aver rischiato seriamente di scendere in Serie B. Per il momento si tratta solo di un’idea, ma nelle prossime settimane ci potrebbero essere degli aggiornamenti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy