Calciomercato Lazio, Radu non rientra più nei piani?

Calciomercato Lazio, Radu non rientra più nei piani?

Aria di separazione fra il difensore romeno e la Lazio.

di Carlo Cecino, @CarloCecino

Il tecnico laziale Simone Inzaghi lo ha definito uno degli “anziani”, insieme a Lulic e Parolo, ma tra Stefan Radu e la dirigenza della Lazio i rapporti sembrano essere ai ferri corti. Stando alle indiscrezioni de Il Corriere dello Sport, la Lazio ha messo Radu alla porta, concedendogli il cartellino e dicendogli che sarà libero di partire nel caso in cui riceverà offerte. Anche se non si conoscono bene i motivi dei nervi tesi tra le due parti, pare che le cattive prestazioni dell’esperto centrale nell’ultimo spezzone di stagione, e i ripetuti acciacchi fisici, abbiano spinto la dirigenza a non fasciarsi la testa se Radu dovesse andare via da Roma.

L’ex Dinamo Bucarest, sempre secondo Il Corriere dello Sport, avrebbe rifiutato la chiamata del Parma e dall’ambiente trapelano voci per cui lui “non vuole lasciare Roma”, anche se la Lazio potrebbe addirittura tenere Radu fra gli esclusi del ritiro di pre-campionato che avrà inizio il 12 luglio. Uno strappo che difficilmente si ricucirà, nonostante il romeno avesse dichiarato fedeltà e amore ai colori biancocelesti, puntando anche a superare il primato di presenze di partite giocate in maglia Lazio di Wilson.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy