Calciomercato Lazio, il (duplice) piano di Tare per sostituire Milinkovic-Savic

Il direttore sportivo albanese punta a due profili per sostituire il centrocampista serbo, prossimo a trasferirsi alla corte del Manchester United

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Milinkovic-Savic è ad un passo dal trasferimento al Manchester United. Igli Tare, direttore sportivo della Lazio, come riportato nell’edizione odierna del Corriere dello Sport, ha un duplice piano per sostituire il forte centrocampista serbo.

PIANO A. La prima scelta per il direttore biancoceleste è Yusuf Yazici, centrocampista del Trabzonspor. Di piede mancino, è una mezzala offensiva in grado di giocare anche da trequartista. Ha caratteristiche simili a quelle di Milinkovic-Savic. Da sconfiggere, tuttavia, la concorrenza del Lille sul giovane calciatore (è un classe 1997) che ha, a referto, già 14 presenze con la propria nazionale. La richiesta del club turco è di 20 milioni.

AGGIUNTA. Non è un doppione di Yazici, ma un’aggiunta. A Tare piace tanto anche il millenials (classe 2001) Dominik Szoboszlai, in forza al Salisburgo. Anche in questo caso la richiesta del club austriaco è di 20 milioni. Il giocatore ha caratteristiche più da faro del centrocampo ed è stato seguito in passato da Arsenal e Juventus.

Con l’addio di Milinkovic, dunque, la Lazio non lascia, ma raddoppia a centrocampo. Anche se non sarà facile sopperire l’assenza di uno dei più forti centrocampisti della massima serie.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy