Calciomercato Juventus: buone notizie sul fronte Pogba e Milinkovic-Savic

Calciomercato Juventus: buone notizie sul fronte Pogba e Milinkovic-Savic

I due centrocampisti, da settimane nel mirino del club bianconero, sembrano alla ricerca di nuovi lidi cui accasarsi.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Non è un mistero che la Juventus di Maurizio Sarri sia a caccia di un centrocampista di spessore capace di rinforzare il reparto, garantendo qualità tecnica sopraffina e inserimenti produttivi in area avversaria. Già da qualche settimana la dirigenza bianconera sta lavorando su quest’esigenza di mercato, per portare a Torino almeno uno dei due profili ritenuti adatti all’attuale rosa e al neo-tecnico, vale a dire l’ex mai dimenticato Paul Pogba e il tanto apprezzato Sergej Milinkovic-Savic. E sembra proprio che tra ieri sera e questa mattina i due diretti interessati abbiano iniziato – direttamente o indirettamente – a spianare la strada che porterà alla loro separazione dal Manchester United e dalla Lazio.

JUVENTUS, LE DICHIARAZIONI DI POGBA

Dal canto suo, il Polpo Paul non ha usato mezzi termini e, a margine di un evento pubblicitario tenutosi a Tokyo ieri, ha dichiarato apertamente di voler andare via dall’Inghilterra per accasarsi altrove: “Sono a Manchester da tre anni e dopo questa stagione, la mia migliore in assoluto, credo che per me sia meglio cercare una nuova sfida da qualche altra parte“. E chissà che questa nuova sfida non si proponga nuovamente all’ombra della Mole, dove Pogba si è sempre trovato bene tanto che non ha mai smesso di tornarci per diletto, anche se la concorrenza del Real Madrid di Zidane si fa sempre più agguerrita.

JUVENTUS-MILINKOVIC, LE DICHIARAZIONI DI LOTITO

Sul capitolo Milinkovic-Savic in bianconero invece, è intervenuto il Presidente Claudio Lotito in persona, che in una lunga intervista rilasciata stamane a La Gazzetta dello Sport si è espresso così circa l’eventuale partenza del centrocampista serbo: “Alla Lazio teniamo solo chi vuole restare: se il giocatore manifesterà l’intenzione di intraprendere nuove avventure, non ci opporremo“. La palla passa dunque allo stesso Sergej, che ora può davvero decidere di abbracciare un nuovo progetto professionale con il beneplacito della società biancoceleste.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy