Calciomercato Fiorentina, Caceres ad un passo

Nuovo rinforzo in arrivo alla corte di Vincenzo Montella, un vero e proprio jolly che aiuterà con la sua esperienza la rinascita viola.

di Alessio Giaccari

SFIDA LA REDAZIONE DI FANTAMAGAZINE SU MAGIC
Crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport!


Era José Martín Cáceres Silva la prima scelta dell’aeroplanino, il colpo low-cost che batte la concorrenza di Lorenzo Tonelli (almeno per ora, infatti non è escluso a priori il suo arrivo).

L’uruguaiano ha una esperienza invidiabile in serie A e può portare a Firenze quel quid pluris di sicurezza in caso di turnover. Può considerarsi un jolly, gioca con tranquillità al centro, a destra e a sinistra, ruoli più e più volte ricoperti in carriera, è duttile come pochi e sarà l’alternativa giusta ovunque.

Potrebbe trovare più spazio a sinistra: dopo la partenza di Biraghi infatti, il ruolo dovrebbe essere ricoperto da Dalbert, con le alternative di Ranieri e Terzic che sono però alla prima esperienza nella massima serie italiana. Toccherà dunque attendere per vedere il reale impiego di Martín Caceres, che però si prospetta costante in base alle assenze dei titolari e all’andamento di Dalbert.

Le uniche certezze sono adesso Pezzella, Milenkovic e Lirola, sia in caso di difesa a 4 che in caso di difesa a 3, con Lirola che salirebbe a centrocampo a fare l’esterno destro, ipotesi difficile ma non impossibile quella del 3-5-2 che darebbe però il posto da titolare a “El pelado” (soprannome affibbiato a Caceres dopo che la madre gli rasò i capelli da ragazzino, ndr).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy