Calciomercato Fiorentina, l’accordo con Ribery è ad un passo

Entro le prossime 48 ore potrebbe arrivare l’ufficialità relativa al trasferimento di Frank Ribery alla Fiorentina.

di Patrizia Monaco
Calciomercato Fiorentina, accordo con Ribery ma la concorrenza è tanta

SFIDA LA REDAZIONE DI FANTAMAGAZINE SU MAGIC
Crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport!

Con l’inizio del campionato ormai alle porte sembra quasi che anche il calciomercato stia andando in letargo fino alla prossima finestra invernale, mentre in realtà mancano ancora due settimane alla chiusura dei giochi e tutto può ancora succedere in Serie A. Tra i possibili colpi last minute di cui si parla insistentemente nelle ultime ore spicca quello relativo al possibile passaggio di Frank Ribery alla Fiorentina: tutti conosciamo il campione francese, simbolo e colonna portante del Bayern Monaco per ben dodici stagioni, lasso di tempo durante il quale ha collezionato 124 reti in 425 presenze (senza subire neanche un’espulsione!).

RIBERY ALLA FIORENTINA, ANNUNCIO NELLA GIORNATA DI DOMANI?

Adesso che ha dato il suo commosso addio alla società tedesca, Ribery non sembra avere alcuna intenzione di andare in pensione e, anzi, stando a quanto condiviso sui suoi social, appare pronto per una nuova sfida. Tra le ipotesi relative al suo futuro c’è anche quella legata alla Fiorentina che avrebbe già trovato un accordo sull’ingaggio e ottenuto la benedizione di Wahiba, compagna del calciatore e amante del capoluogo toscano. Già nelle prossime ore sapremo se il lavoro del d.s. Pradè darà i suoi frutti o se quello dei tifosi viola sarà stato soltanto un sogno di mezza estate. A questo punto l’ultimo ostacolo tra sogno e realtà sembra essere la concorrenza di alcuni club russi e statunitensi che potrebbero far leva su ingaggi decisamente più alti rispetto a quello messo sul piatto dalla Fiorentina. Se tutto dovesse finire per il meglio, invece, Montella avrebbe a disposizione un reparto offensivo di tutto rispetto, con Ribery che andrebbe così ad aggiungersi a Chiesa, Boateng e Vlahovic, in un perfetto equilibrio tra esperienza, classe e forze fresche.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy