Calciomercato, Torino: accordo con Biglia, piacciono Barak e Andersen

Calciomercato, Torino: accordo con Biglia, piacciono Barak e Andersen

Interessano anche Linetty e Krunic, mentre resta da risolvere il nodo Sirigu

di Mauro Maccioni

Il Torino si muove lentamente ma, come confermato dal direttore sportivo Vagnati, tutto procede secondo i piani. Dopo l’arrivo di Rodriguez e l’accordo trovato con Biglia, i granata continuano il mercato per accontentare Giampaolo.

IL MERCATO DEL TORO

Procediamo con ordine, che l’ordine piace a tutti. Punto primo, l’affare con Biglia è ormai pronto ad essere ufficializzato. L’accordo con l’argentino, in scadenza con il Milan, è stato raggiunto su una base annuale da due milioni, con opzione per la stagione successiva alle stesse cifre più bonus. Biglia, dunque, sbarcherà a Torino. Sempre per il centrocampo, nella posizione di mezzala, continuano a piacere Barak, Linetty – pallino del Giampaolo doriano – e Krunic, mentre in difesa interessa Andersen, che il Lione è disposto a lasciar partire in prestito. Il nuovo tecnico granata, come si vede, ha deciso di puntare su uomini fidati che conoscono il suo modo di lavorare. In uscita, oltre ai numerosi esuberi, resta da risolvere la spinosa situazione di Sirigu. L’unica interessata e disposta a spendere le cifre chieste dal Toro (circa 8 milioni) è la Roma, che, però, deve prima liberarsi di Pau Lopez: la trattativa, almeno per ora, resta in fase di stallo.

Il Torino continua a lavorare per regalare al tecnico i giocatori richiesti, nella speranza che la prossima stagione possa essere, il più possibile, distante da quella appena trascorsa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy