Calciomercato, Napoli: le linee guida sono riduzione degli ingaggi e giovani

Calciomercato, Napoli: le linee guida sono riduzione degli ingaggi e giovani

Il prossimo mercato del Napoli sfoltirà il grande carico degli stipendi con la rimozione di quelli che, ormai, sono esuberi

di Mauro Maccioni
Milik Napoli 2019

Il Napoli ha cominciato ad affacciarsi nella parte alta della classifica per il solido progetto tecnico alle sue spalle, e quelli che ormai conosciamo come giocatori affermati, quando arrivarono al Napoli non erano altro che giovani di prospettiva. Speranze che, fortunatamente per i partenopei, non sono state disattese. De Laurentis ha la consapevolezza di essere arrivato alla fine di questo primo ciclo e, pertanto, prepara la rivoluzione.

DIFESA E CENTROCAMPO

Le parole d’ordine sono riduzione degli ingaggi e giovani. Giuntoli, che ha recepito il messaggio, si è già messo all’opera. Le partenze saranno molto e importanti, a partire da Koulibaly. Il senegalese lascerà Napoli dietro un’offerta congrua. Si parla di 100 milioni – in minima parte trattabili – e la sua cessione permetterebbe di risparmiare sull’oneroso ingaggio di 11 milioni lordi. Come sostituto, oltre al già acquistato Rrahmani, il Napoli prepara il colpo Koch del Friburgo. L’altro nome in partenza del reparto arretrato è Ghoulam, con il quale il Napoli ha intenzione di liberarsi di 4 milioni lordi di stipendio. Per sostituirlo, Giuntoli monitora il 19enne Karbownik del Legia Varsavia e Tsimikas. A centrocampo è probabile una partenza di Allan, e il sostituto prescelto sarebbe Enzo Le Fee, classe 2000 del Lorient.

CAPITOLO ATTACCO

Là davanti c’è tanta carne al fuoco. Dopo il rinnovo di Mertens, che ha portato a una spesa di 12 milioni per due anni – con opzione per il terzo – risulta necessaria una cessione. Il prescelto è Milik, dal quale De Laurentis vuole guadagnare almeno 40 milioni. L’addio del polacco, poi, permetterebbe un risparmio di 4 milioni. Per sostituire Milik, oltre a Petagna, Giuntoli vuole chiudere per Azmoun dello Zenit ed Everton Soares del Gremio. La spesa per entrambi si aggirerebbe sui 50 milioni. Anche Callejon lascerà, direzione Valencia, mentre il destino di Lozano è tutto da scoprire. Con Gattuso è ai margini della rosa e, allo stato attuale, è impossibile capire cosa ne farà di lui il Napoli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy