Cagliari, Rastelli verso un esonero sempre più vicino

Cagliari, Rastelli verso un esonero sempre più vicino

Il ko casalingo contro il Genoa prospetta un imminente cambio in panchina per i sardi

di Nello Fiorenza

Sembra ormai giunta al termine l’avventura di Massimo Rastelli sulla panchina del Cagliari: il presidente Giulini, dopo l’ennesima sconfitta, è orientato a sollevare dall’incarico l’allenatore di Torre del Greco. Un altro duro colpo per i rossoblù.
La squadra sarda fino a questo momento ha collezionato solamente 6 punti, vincendo due partite (contro Crotone e Spal) e perdendone ben sei. Quarta sconfitta di fila che fa malissimo e inguaia definitivamente la posizione di Rastelli: per la sua successione le prime ipotesi portano ai nomi di Oddo e Iachini. Nelle intenzioni di Tommaso Giulini però c’è quella di riportare Walter Zenga in Italia. L’ex portiere nerazzurro infatti è un vecchio pallino del patron cagliaritano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy