Cagliari, Maran: “Ci sono quattro indisponibili. Cragno è tornato quello di prima”

Cagliari, Maran: “Ci sono quattro indisponibili. Cragno è tornato quello di prima”

Il tecnico rossoblù è intervenuto alla vigilia della trasferta a Genova.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Dopo la favola vissuta nella prima parte di questa stagione, il Cagliari si è ritrovato a sprofondare in un lungo periodo di astinenza dalla vittoria. Gli ultimi tre pareggi consecutivi però, lasciano ben sperare Rolando Maran, che contro il Genoa proverà a raccogliere i tanto agognati tre punti.

LE PAROLE DI MARAN

Sugli indisponibili e la partita: “Mancano Pavoletti, Cigarini, Rog e Ceppitelli. Luca si è allenato con la squadra, le sensazioni sono buone, ma abbiamo preferito aspettare. Non ci concentriamo sugli altri ma su di noi, siamo tornati a fare le prestazioni che volevamo e domani sarà una partita tosta per confermare le sensazioni positive. Dobbiamo essere bravi a limitare gli errori”.

Sull’uso del 3-5-2: “Sono aspetti su cui lavoriamo ogni settimana, di volta in volta posso scegliere il modulo che mi pare più congeniale. Come sempre prepariamo la gara per essere pronti alle varie situazioni che ci si presentano”.

Su Pereiro titolare: “Ha giocato molto poco quest’anno, questa settimana si è allenato con noi facendo cose diverse da quelle cui era abituato. Può darci qualcosa che prima non avevamo, mi auguro di potergli dare spazio presto. Può essere inserito nel nostro contesto senza particolari modifiche. Quello che facciamo penso sia congeniale per le sue caratteristiche”.

Sulla sfida tra Perin e Cragno: “Alessio è tornato subito quello che conoscevamo, così come quel posto in Nazionale se l’era già guadagnato. Mi auguro per lui che possa davvero figurare tra i convocati di Mancini”.

Su Paloschi e Simeone insieme: “Non è detto, anche se per caratteristiche sono simili. In questo momento stiamo giocando con una sola vera punta davanti, vedremo cosa ci riserveranno le prossime gare”.

Su Cigarini-Oliva come cambio più naturale: “Ho molte volte provato Toto, ma anche altre soluzioni come Radja: ho sicuramente in campo più opzioni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy