Brescia, spunta Josè Mauri. Sogno Balotelli o Boateng per l’attacco

Brescia, spunta Josè Mauri. Sogno Balotelli o Boateng per l’attacco

Dopo alcune settimane di relativa tranquillità sono in arrivo i primi rinforzi in casa bresciana: Josè Mauri per il centrocampo; Balotelli o Boateng per l’attacco

di Carlo Cecino, @CarloCecino

Dopo un momento di relativa tranquillità, in questa settimana il mercato del Brescia dovrebbe subire un’accelerata importante che porterebbe alla causa bresciana i primi rinforzi a pochi giorni dalla partenza per il ritiro a Darfo Boario, che inizierà il 14 luglio.

BALOTELLI O BOATENG?

Secondo BresciaOggi il presidente Cellino, al ritorno in Serie A che non frequenta dal 2014, vorrebbe inaugurare la campagna acquisti delle Rondinelle con un grande colpo. Due sarebbero i profili individuati, con l’arrivo di uno che escluderebbe chiaramente l’acquisto dell’altro. Il primo nome è quello di Mario Balotelli, 29enne svincolato e con ingaggio fuori portata (4 milioni di euro, ndr), ma l’ex Milan ha Brescia nel cuore e dopo varie magliette indossate, potrebbe decidere di accasarsi nel club lombardo riducendo la pretesa economica. Altro identikit ricercato per un acquisto con i fiocchi sarebbe sempre un ex milanista, vale a dire Kevin Prince Boateng. Guadagna circa 2,5 milioni di euro e rientra al Sassuolo dal prestito al Barcellona. Operazione difficile, con il Brescia che dovrebbe trovare l’accordo con i neroverdi. Tuttavia, Cellino sembra desideroso di piazzare un acquisto importante sia dal punto di vista economico che tecnico.

JOSÈ MAURI E LA DIFESA

Stando sempre a BresciaOggi, il nome caldo per rimpolpare il centrocampo di mister Corini è Josè Mauri, 23enne attualmente svincolato dal Milan e che dopo alcune stagioni in chiaroscuro con i rossoneri potrebbe andare al Brescia per dimostrare a tutti il suo valore reale e potenziale.
I dirigenti biancoazzurri stanno sondando alcune piste per consegnare a mister Corini nuove risorse difensive. Da Edoardo Goldaniga a Giangiacomo Magnani del Sassuolo, passando per Slobodan Rajkovic del Palermo e Luka Bogdan del Livorno: tutte trattative percorribili che possono essere chiuse e sigillate nei prossimi giorni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy