Bologna, nuova tegola in difesa per Mihajlovic: Hickey è positivo al Covid-19

Il tecnico serbo costretto a rinunciare all’affidabile e giovanissimo terzino colpito dal Coronavirus

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Emergenza in difesa per il Bologna, reduce dal fragoroso ko contro la Roma (1-5) maturato tra le proprie mura amiche. La compagine rossoblu deve registrare, infatti, la defezione di Aaron Hickey che ha contratto il Coronavirus.

ALLARME DIFESA IN CASA BOLOGNA: MIHAJLOVIC PERDE HICKEY

Il giovanissimo terzino scozzese è risultato positivo al tampone. Il classe 2002, assente nel match contro la Roma, sarà, dunque, indisponibile fino alla completa negativizzazione. Un’assenza di un certo peso che, unita alle altre, costringerà Mihajlovic a ridisegnare la squadra nel reparto difensivo.

Hickey, ad ora, ha reso molto bene per essere così giovane (18 anni) in un campionato così difficile come quello italiano: titolare indiscusso sulla fascia mancina anche a causa dell’assenza di Dijks, l’ex Heart of Midlothian è sceso in campo otto volte.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy