Bologna, infermeria sempre piena: ecco chi può recuperare

Bologna, infermeria sempre piena: ecco chi può recuperare

La situazione degli infortunati in casa felsinea non aiuta Mihajlovic, che ha poche scelte.

di Carlo Cecino, @CarloCecino

Il Bologna, che sabato attenderà tra le mura amiche l’Udinese, sarà in piena emergenza. Otto gli indisponibili per mister Mihajlovic tra squalificati e infortunati. Denswil e Schouten, espulsi contro il Genoa, saranno sicuramente assenti. A loro si aggiungono i sei giocatori attualmente in infermeria, vale a dire Soriano, Sansone, Medel, Krejci, Santander e Dijks. Oggi pomeriggio la squadra tornerà ad allenarsi e si avranno notizie dettagliate sulla condizione degli acciaccati.

BOLOGNA, CHI PUÒ RIENTRARE CON L’UDINESE

Intanto Il Corriere dello Sport ha tracciato la situazione dei vari infortunati. Soriano, Medel e Santander sono i tre elementi che resteranno meno ai box, e tra di loro quello che ha più speranza di recuperare è il Ropero Santander, anche se la linea indicata dallo staff medico è quella di voler evitare ricadute. Tutti e tre verranno valutati giorno per giorno e Soriano, uno dei nomi più gettonati tra i fantallenatori, non dovrebbe rientrare prima del match contro la Lazio del 29 febbraio. Dijks sta proseguendo la riabilitazione in Olanda e per il suo recupero completo ci vorrebbero 15 giorni circa, stesso periodo che servirà a Krejci. Sansone invece sta continuando il recupero all’Isokinetic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy