Benevento, clamoroso: Lucioni positivo all’antidoping

Il capitano degli stregoni è risultato positivo al Clostebol, sostanza dopante, dopo la gara contro il Torino

di Mimmo Albans

Un fulmine a ciel sereno in casa Benevento. È arrivata pochi minuti fa la notizia della positività alla sostanza Clostebol per Fabio Lucioni. Lo “zio”, così soprannominato, ha fallito il test effettuato dalla Nado  a seguito della gara di serie A tra Benevento e Torino.

Per il difensore centrale dei sanniti, sospeso in via cautelare, c’è il rischio concreto di una lunga squalifica: la pena va da uno a quattro anni. Brutte notizie, quindi, per i fantallenatori che hanno puntato su Lucioni, giocatore che purtroppo fino a questo momento non è stato fortunato nel suo esordio nella massima serie. Una mazzata per la compagine beneventana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy