Atalanta, stop De Roon e recupero Gosens: le ultime dall’infermeria

Gasperini ha fatto il punto sugli infortunati

di Mauro Maccioni

Dalla conferenza stampa pre Udinese di Gasperini arrivano aggiornamenti sul fronte infortuni in casa Atalanta. Da Hateboer a Gosens, passando per Sutalo e De Roon, vediamo come stanno i nerazzurri.

CATTIVE NOTIZIE, MA NON SOLO

In primis, continua a rimanere fuori Hateboer: “È ancora abbastanza presto“, ha detto il tecnico, “Ha tolto il tutore e ha cominciato a camminare“. Un accenno di ripresa, dunque, ma che implica anche l’assenza sicura dell’olandese per le prossime partite. Gasperini spera di riaverlo il prima possibile, ma il rientro di Gosens fa tirare un sospiro di sollievo. Oltre a lui, rischia di fermarsi anche De Roon, che “Ha un problema alla caviglia, ma potrebbe recuperare. Ha avuto una contusione in nazionale, vediamo oggi come sta“. Una speranza, dunque, di non perdere il centrocampista, che nel caso dovesse saltare l’Udinese è già pronto per la Fiorentina dell’11 aprile. Passando dall’altra parte del fiume, Gasperini si è detto soddisfatto dei recuperi di Sutalo e Gosens, Il primo giocherà con la primavera per riprendere il ritmo partita, il secondo è a disposizione dopo aver smaltito l’acciacco in nazionale. Infine, Toloi è in dubbio per una maglia da titolare: ballottaggio aperto con Djimsiti, che sembrerebbe in vantaggio.

Ecco la probabile formazione dell’Atalanta: (3-4-1-2) Gollini; Djimsiti, Romero, Palomino; Maehle, Pasalic, Freuler, Gosens; Pessina; Muriel, Zapata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy