Atalanta, Muriel lancia la sfida a Zapata: «Proverò a soffiargli il posto, alla Dea ho tante occasioni per segnare»

Atalanta, Muriel lancia la sfida a Zapata: «Proverò a soffiargli il posto, alla Dea ho tante occasioni per segnare»

L’attaccante colombiano elogia il lavoro offensivo del club nerazzurro e proverà a soffiare il posto da titolare a Zapata.

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Tante reti per la Dea, tante reti per Luis Muriel che, ai microfoni di ESPN Colombia, elogia pubblicamente il lavoro offensivo dell’Atalanta, squadra con il miglior attacco della Serie A. La punta sudamericana, inoltre, lancia a chiare lettere una sfida al compagno di reparto Duvan Zapata.

LE DICHIARAZIONI DI MURIEL

Sul gran lavoro offensivo della Dea: «La squadra crea 10-15 occasioni da rete a partita: di queste, almeno 6-7 sono nette. Per un attaccante è bello, perché ci sono tante chance di segnare: in passato non mi era mai capitato nelle altre squadre. Noi punte siamo chiamate ad un grande lavoro, perché la squadra va in pressione quando perde palla».

Sulla concorrenza con Zapata: «In attacco sono quello che fino ad ora ha giocato di meno: anche se non parto titolare, ho almeno un paio di occasioni in ogni gara e fino a qui ho fatto registrare numeri importanti, con 14 reti stagionali. È difficile trovare spazio perché la competizione è di livello: io cerco sempre di dare il massimo sperando di trovare maggiore minutaggio. Ora proverò a vedere se è possibile togliere il posto a Zapata».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy