Voci da Torino – Joe Hart si presenta: “Il Torino è arrivato al momento giusto”

Voci da Torino – Joe Hart si presenta: “Il Torino è arrivato al momento giusto”

Le immagini dell’accoglienza dei tifosi e le prime parole del nazionale inglese da giocatore del Torino.

di Elisabetta Favilli, @relawen

A poche ore dalla chiusura della finestra di mercato estiva ecco che il patron granata Urbano Cairo mette a segno un grande colpo per il Torino venendo incontro alle ambizioni del tecnico Siniša Mihajlović: il portiere della nazionale inglese Joe Hart approda in maglia granata in prestito secco dal Manchester City. Il giocatore è sbarcato ieri pomeriggio all’aeroporto di Caselle per poi dirigersi, a seguito delle consuete visite mediche, verso la sede della società in Via Arcivescovado per apporre la firma sul contratto che lo legherà al Torino per la prossima stagione. La reazione dei tifosi non si è fatta attendere tanto che sono accorsi in più di un centinaio ad accoglierlo e a dargli il benvenuto tra gli applausi: il sogno Europa adesso non è più così lontano.

LE PRIME PAROLE DI HART IN GRANATA

Ecco le prime parole del nuovo portiere del Torino Joe Hart, attraverso il sito ufficiale del club granata: “All’improvviso la mia carriera ha subìto una svolta, l’ho interpretato come un segno del destino. E così anche io dovevo fare qualcosa… L’offerta del Torino è arrivata al momento giusto, con il modo giusto. Sono molto felice di potermi confrontare in un campionato bello e difficile come la Serie A. La vostra scuola dei portieri è riconosciuta in tutto il mondo, perciò sono convinto di poter imparare ancora molto qui nel Toro: anche per questo ho accettato subito con grandissimo entusiasmo la proposta del Presidente Cairo. Dello staff conosco già Lombardo, con Attilio abbiamo lavorato a Manchester e abbiamo anche vinto: speriamo di rivivere tante belle emozioni insieme. Ho letto alcune interviste sul Toro, l’allenatore vuole che i calciatori siano umili ma ambiziosi: anche questo mi piace molto, è così che io voglio essere“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy