Casa Juventus: slitta il rientro di Dybala

Si allungano i tempi di ripresa dell’attività agonistica per l’attaccante bianconero.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Paulo Dybala sta diventando davvero un problema. Per Mister Allegri e per tutti quei fantallenatori d’Italia che in estate avevano puntato sull’indiscusso talento argentino strapagandolo all’asta e che ora si ritrovano a dover fare i conti con un reparto avanzato menomato e a mangiarsi le mani per non aver speso meglio i propri soldi acquistando uno tra Dzeko, Higuain e Immobile. Difatti, a causa del trauma distrattivo alla coscia destra rimediato nel corso di Milan-Juventus, il fuoriclasse bianconero ha già saltato quattro partite – tre in Campionato contro Sampdoria, Napoli e Chievo, nonché il ritorno con il Lione in Champions – ed è in procinto di saltarne almeno altre quattro.

INFORTUNIO DYBALA: IL NUOVO BOLLETTINO MEDICO

Non a caso, stamane la Juventus ha divulgato il report relativo all’allenamento odierno, nel quale a proposito delle condizioni del numero 21 si legge: “Paulo Dybala oggi è stato sottoposto ad accertamenti strumentali, dai quali è emersa la buona progressione del processo di guarigione della nota lesione muscolare al bicipite femorale della coscia destra, tuttavia non ancora completata. La situazione attuale non consente pertanto la ripresa dell’attività completa con la squadra, che al momento é ipotizzabile in circa tre settimane e che verrà meglio definita sulla base dei risultati dei prossimi accertamenti”.

INFORTUNIO DYBALA: IL CALENDARIO DELLA JUVENTUS

Pertanto, al momento, di sicuro Dybala non scenderà in campo con Pescara (13a giornata in programma il 19/11), Siviglia (ritorno di Champions previsto per il 22/11), Genoa (14a giornata del 27/11) e Atalanta (15a giornata del 03/12). Resta invece in dubbio la sua presenza nell’ultima gara del girone di Champions contro la Dinamo Zagabria del 07/12 e nel derby della Mole dell’11/12.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy