Casa Juventus: infortunio alla spalla per Barzagli

Casa Juventus: infortunio alla spalla per Barzagli

Al 2′ della trasferta di Verona la spalla del difensore bianconero è uscita fuori dalla sua sede naturale.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Questa proprio non ci voleva. Brutto infortunio per il pilastro della difesa bianconera Andrea Barzagli, che dopo soli due minuti di gioco contro il Chievo Verona è rimasto a terra per un problema alla spalla sinistra. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, in cui lo stesso difensore della Juventus si era rifugiato, Barzagli è caduto in malo modo dopo aver saltato in copertura sull’avversario e si è assistito a una rotazione anomala della spalla sinistra. Immediato l’intervento di paramedici e barellisti che lo hanno immobilizzato prima di accompagnarlo fuori dal terreno di gioco. Come riferito da bordo campo, Barzagli sentiva dolore anche solo sfiorandolo. Il calciatore è stato poi immediatamente trasportato all’ospedale più vicino per gli opportuni esami clinici, in base ai quali sarà possibile stabilire diagnosi e prognosi. Si teme purtroppo un lungo stop, qualora si dovessero riscontrare una lussazione e relativi problemi tendinei.

BARZAGLI: IL PRIMO COMUNICATO DELLA JUVENTUS

Al termine della gara con il Chievo, la Juventus ha divulgato il primo comunicato ufficiale in merito alle condizioni del suo numero 15, con il quale ha confermato la lussazione della spalla sinistra: “Andrea Barzagli è stato costretto a uscire al 5′ minuto della gara tra Chievo e Juventus in seguito alla lussazione della spalla sinistra. Il difensore è stato subito trasportato in ospedale, dove la lussazione è stata ridotta ed è stato applicato un tutore immobilizzante. Nei prossimi giorni Barzagli sarà sottoposto a ulteriori accertamenti“.

BARZAGLI: IL BOLLETTINO MEDICO CON I TEMPI DI RECUPERO

Purtroppo, come sospettato, la lussazione alla spalla terrà fuori dai giochi Barzagli per un bel po’ di tempo. L’appuntamento con il difensore bianconero infatti è rinviato al 2017, vista la nota ufficiale appena divulgata dalla Juventus, nella quale si legge: “Andrea Barzagli nella giornata odierna è stato sottoposto presso il JMedical ad accertamenti strumentali e a visita di consulenza ortopedica, ad opera del dottor Ravera, per le conseguenze della lussazione della spalla sinistra riportata nella gara di campionato a Verona. Il giocatore dovrà portare un tutore immobilizzante per circa 4 settimane. La prognosi attuale per il suo ritorno in campo è di circa 2 mesi“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy