Bologna, cambiano le gerarchie in difesa: chi sono i titolari adesso?

Bologna, cambiano le gerarchie in difesa: chi sono i titolari adesso?

L’esplosione del giovane Calabresi mette a rischio la titolarità di De Maio, mentre Helander e Danilo sembrano essere gli “inamovibili” di Filippo Inzaghi.

di Patrizia Monaco
Bologna Calabresi 2018

Prosegue in netta risalita il campionato del Bologna: i rossoblu, infatti, non avevano iniziato nel migliore dei modi la stagione, risultando tra le squadre meno prolifiche della Serie A. Eppure, proprio come un diesel, i ragazzi allenati da Filippo Inzaghi sono riusciti ad ingranare e a collezionare una serie di risultati più che positivi.

Il vero punto di svolta è giunto con la vittoria casalinga contro la Roma, dopodiché al Dall’Ara ha avuto luogo il trionfo contro l’Udinese ed il pareggio di domenica scorsa contro il Torino. Insomma, per quanto ci sia sicuramente da lavorare sulla capacità di far risultato anche lontano dalle mura amiche, ad oggi la situazione risulta essere meno complicata rispetto a qualche settimana fa.

Il merito è di un lavoro di squadra ma anche di un reparto difensivo in crescita, nel quale si sta facendo strada Arturo Calabresi. Proprio a fine settembre, contro la Roma, Inzaghi ha scelto di puntare sul difensore classe 1996, difensore della nazionale Under 21, il quale sta ripagando la fiducia del mister inanellando una serie di ottime prestazioni: dopo cinque presenze, la fantamedia è di 6,6 e domenica, contro il Torino, è arrivato anche il primo gol in Serie A. Insomma, parliamo di un giovane talento italiano che ha ancora tanto da imparare ma che ha già dimostrato di avere ampi margini di miglioramento.

SU CHI PUNTARE AL FANTACALCIO?

In ottica titolarità, a farne le spese potrebbe essere soprattutto De Maio, il quale diventa così protagonista di un ballottaggio proprio con Calabresi, con quest’ultimo in leggero vantaggio per una maglia da titolare. I titolarissimi del Bologna, a questo punto, sono principalmente Helander e Danilo, sempre impegnati dal primo minuto da Filippo Inzaghi (quando in condizione). Gli altri si alterneranno e si giocheranno i galloni da “inamovibili”.

Di recente abbiamo avuto modo di constatare come De Maio sia il primo cambio di Helander sulla sinistra, ma anche di come possa anche giocarsi il posto sulla destra, con Calabresi che ad oggi rappresenta una bellissima sorpresa: fantacalcisticamente parlando, non aspettatevi gol e belle prestazioni ogni domenica, però se dovesse continuare a giocare così sarebbe davvero difficile vederlo scivolare in panchina.

Lui e De Maio alla lunga si alterneranno o, ad esempio, potranno giocare insieme in caso di infortuni dei compagni di reparto. Se vi serve un titolarissimo, puntate su Helander o Danilo. Se invece potete permettervi una scommessa, scegliete Calabresi. Infine, se vi serve il primo cambio di Helander e un giocatore che porti comunque un buon numero di voti, prendete De Maio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy