Vincono Sassuolo e Milan, ecco chi vi dovete segnare per l’asta

Vincono Sassuolo e Milan, ecco chi vi dovete segnare per l’asta

In attesa della chiusura del calciomercato e delle conseguenti aste, vi segnaliamo chi si è messo in mostra negli anticipi della seconda giornata

di Stefano Civini

E’ iniziata la seconda giornata con i consueti anticipi del sabato, ma per molti si è trattato dell’ultimo weekend senza una rosa da coccolare e ammirare. Manca ormai poco alla chiusura del calciomercato, momento chiave perchè darà il via alle aste fantacalcistiche in tutta Italia. Molti speravano che Bacca se ne stesse bello tranquillo per poterlo prendere a cifre più abbordabili, e lui puntualmente segna. Le gufate delle giornate pre-asta difficilmente funzionano, anzi il più delle volte sortiscono l’effetto contrario. Qualcuna però, a quanto pare, è andata a segno perchè nelle due partite che hanno aperto la seconda giornata sono stati ben pochi i giocatori degni di nota. Proviamo lo stesso a fornirvi qualche indicazione che potrà rivelarsi utile al momento dell’asta.

Bologna – Sassuolo

Donsah: appena arrivato viene buttato subito nella mischia da titolare, e lui non delude le attese. Il ragazzo corre e mostra molto impegno, se continua così sarà difficile per gli altri rubargli il posto. Nelle vostre rose andrebbe a rappresentare quel giocatore dalla media voto buona, costante, ma che difficilmente potrà regalarvi dei bonus. Preso a pochissimi crediti, potrebbe essere il tappabuchi ideale del vostro centrocampo e diventare col tempo una piacevole sorpresa, come indicato anche nel suo focus. Da valutare l’infortunio alla spalla che l’ha costretto a uscire nel secondo tempo.
Acerbi: non sbaglia nulla, partita di altissimo livello la sua. Era dato parecchio in forma, tanto da risultare “consigliato” sia nella scheda squadra che nella scheda partita sul forum del Gruppo Esperti, e lui l’ha confermato. Nell’approfondimento a lui dedicato l’abbiamo indicato come possibile colpo low-cost, ora il suo prezzo potrebbe essere leggermente lievitato, ma siamo pronti a scommettere che a fine stagione sarà tra i difensori col rapporto migliore tra costo e prestazioni.

Milan – Empoli

Bonaventura: in un centrocampo come quello del Milan, vuoto di idee, sembra difficile che possa fare ancora panchina. Subentrato a Suso, si è messo a giostrare da trequartista, spaziando molto in tutto il reparto offensivo, dimostrandosi fondamentale per i suoi. Da segnalare anche il suo corner, dal quale è poi arrivato il decisivo gol di Luiz Adriano. All’asta si potrebbe provare ad approfittare di questa “falsa” partenza per prenderlo a un prezzo conveniente.
Diousse: il ragazzo (diciotto anni non ancora compiuti), sta dimostrando di meritarsi la fiducia del mister. Tanta corsa, giocate di qualità e anche una personalità notevole per uno della sua età. Fantacalcisticamente va considerato alla pari di Donsah, ovvero un prezioso tappabuchi dal quale possiamo aspettarci una buona media voto, anche se a differenza dell’ex cagliaritano lui avrà una titolarità meno garantita. Scommessa da fare soprattutto per chi gioca con le riconferme.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy