Verona: la difesa è un tesoretto low cost per il fantacalcio!

Verona: la difesa è un tesoretto low cost per il fantacalcio!

La difesa del Verona è tra le meno battute del campionato: poco più di un gol subito a partita dopo 22 giornate di campionato.

di Gian Luca Losi

Chi l’avrebbe detto, ad inizio stagione, che Marco Silvestri in 22 partite di campionato avrebbe totalizzato 8 clean sheets? Probabilmente nessuno. Un rapporto tra presenze e porta inviolata pari al 36,4% che lo posiziona sul terzo gradino del podio dietro solamente ai nomi più pagati in sede d’asta di Donnarumma  (38,1%, 8 clean sheets su 21 presenze) e Szczesny (40%, 6 cleans sheets su 15 presenze). La “sorpresa” Verona, che dopo 22 giornate si trova ad un solo punto dalla zona europea della classifica, ha subito finora soltanto 23 reti. Meglio hanno fatto solamente le tre battistrada: Juventus (21 gol subiti), Inter (18 gol subiti) e Lazio (20 gol subiti).

VERONA, GLI ELEMENTI LOW COST SU CUI PUNTARE

Scopriamo i principali artefici di questo exploit inaspettato. Tra i pali, come detto, Marco Silvestri, sulla linea di difesa Marash Kumbulla, Amir Rrahmani, Korai Gunter. Infine, non dimentichiamo Marco Faraoni che al fantacalcio è listato difensore anche se in realtà gioca esterno destro nei cinque di centrocampo.

MARCO SILVESTRI: Il portiere scaligero quest’anno si è fatto notare e non poco dai fantallenatori poiché sta facendo meglio di tanti portieri più blasonati (Meret e Pau Lopez, giusto per citarne alcuni). La fantamedia di 5,14 (a cui vanno sommati gli 8 punti derivanti dalla porta inviolata) lo posiziona subito dietro i TOP di reparto e se nella prossima asta di riparazione fosse tra gli svincolati non esitate a prenderlo come secondo o ancora meglio terzo slot.

KUMBULLA-RRAHMANI-GUNTER: La difesa, in cui i venticinquenni Rrahamani e Gunter risultano essere i più esperti, ha sorpreso praticamente tutti. Entrambi sono stati acquistati la scorsa estate: il primo arriva dalla Dinamo Zagabria (con cui ha totalizzato 7 presenze in Europa League); il secondo, cresciuto nelle giovanili del Borussia Dortmund, dal Genoa. Mentre il diciannovenne Kumbulla proviene direttamente dal settore giovanile. Tra i tre reputiamo al momento come più appetibile, in ottica fantacalcio,  Rrahmani (che da poco ha firmato con il Napoli per la prossima stagione) poiché i suoi 192 cm lo rendono pericoloso anche nelle aree avversarie. Tuttavia nel Verona non ha ancora trovato la via del gol ma l’anno scorso nel massimo campionato croato realizzò ben 3 reti in 15 presenze.

FARAONI: In ottica fantacalcio sicuramente è il più appettibile poiché è il classico “fuori ruolo”. In questa prima metà di stagione ha già realizzato 3 reti e altrettanti assist raggiungendo una fantamedia di 6,85 che lo piazza davanti a giocatori amatissimi dai fantallenatori come Kolarov, Acerbi e De Vrij. Come per Silvestri, se fosse ancora svincolato, non lasciatevelo sfuggire.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy