Torino-Iago Falque: ancora più uniti!

Nella sessione estiva del mercato sembrava ad un passo dalla cessione. Ora, con il rinnovo di contratto, Iago Falque si riprende definitivamente il Torino!

di Matteo Previderio

In estate qualcuno aveva messo in discussione la sua permanenza al Torino. Lui, dal canto suo, rispose che non era semplice trovare un esterno offensivo capace di realizzare ben 24 gol in due stagioni, e che, quindi, avrebbe senza alcun dubbio meritato molto più rispetto dall’ambiente. Alla fine, come nelle storie più belle, l’amore trionfa sempre. Sì, perché Iago Falque ha da pochi giorni firmato il rinnovo di contratto fino al 2022, a conferma del fatto che di lasciare il capoluogo piemontese non ne ha proprio intenzione.

IAGO FALQUE: PASSATO – PRESENTE – FUTURO

Nella sua prima stagione al Toro, lo spagnolo è stato uno dei punti fermi della formazione disegnata dal mister Mihajlovic. E non era affatto scontato, perché nel Campionato in questione, ovvero quello del 2016/2017, il Gallo Belotti riuscì a realizzare ben 28 gol. Iago Falque invece, pur giocando sempre da esterno, fu in grado di segnare 12 gol e di regalare inoltre 8 assist. Numeri davvero importanti per un giocatore che solo al Genoa riuscì ad imporsi su certi livelli, fallendo invece nella sua successiva esperienza alla Roma.

Nella passata stagione, confermarsi era sicuramente la cosa più complicata, specialmente dopo l’arrivo di Walter Mazzarri, tecnico più attento alla fase difensiva rispetto a Sinisa. Ma, al termine della stagione, chi non aveva creduto al fatto che potesse ripetersi, ha dovuto fare mea culpa. Perché non solo Iago è rimasto un punto fermo dei granata, ma è stato anche capace di realizzare 11 gol e 6 assist, per una Fantamedia altissima del 7,38.

Il Campionato 2018-2019 è iniziato un po’ con il freno a mano tirato per Iago, che, oltre ad aver dovuto affrontare inizialmente il capitolo mercato, ha dovuto anche fare i conti con alcuni problemi fisici. Come detto in precedenza, si pensava che con Mazzarri potesse perdere le certezze costruite e guadagnate nella sua esperienza al Toro. Per non parlare dell’arrivo di Zaza, che ne aveva messo in discussione addirittura titolarità e permanenza. Niente da fare però: Iago Falque è un punto fermo anche del Torino targato Mazzarri. Attualmente è fermo a quota 2 gol e 2 assist in 9 presenze. 7,44 è la sua Fantamedia, nonostante un Belotti irriconoscibile e tutt’altro che il compagno ideale in questo periodo.

Difficile fare delle previsioni sul prosieguo del Campionato, soprattutto perché la formazione granata è apparsa spesso e volentieri discontinua. Tuttavia, prima nel 3-5-2 e ultimamente nel 3-4-2-1, lui è stato sempre uno dei giocatori più pericolosi in zona offensiva. Quindi, è facile pensare che, salvo particolari problemi, potrebbe tranquillamente avvicinarsi alla doppia cifra, garantendo anche una buona dose di assist.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy