Torino, chi giocherà tra Zappacosta e Bruno Peres?

Torino, chi giocherà tra Zappacosta e Bruno Peres?

Proviamo a capire quale sarà il terzino titolare nel Torino 2015/2016

di Redazione Fantamagazine

Nemmeno una settimana fa il ds Petrachi ha messo a segno un doppio colpo dall’Atalanta: dopo gli arrivi di Acquah e Obi, Baselli e Zappacosta sono gli ultimi due volti aggiunti al Torino 2015/2016.
Il tesoretto guadagnato dalla cessione di Darmian al Manchester United ha permesso di dare l’assalto a due tra i più talentuosi U21 italiani militanti in Serie A, ma adesso cerchiamo di capire come e se cambieranno le gerarchie sulla fascia destra granata.

Zappacosta e Peres: chi sarà il titolare?

Il campionato appena concluso è stato caratterizzato dall’esplosione di Bruno Peres, resosi protagonista proprio sulla fascia destra del 352 di Ventura. Anche Zappacosta ha vissuto un anno da protagonista con la maglia dell’Atalanta ben impressionando sia per capacità che per duttilità (è stato utilizzato in tutti i ruoli della corsia destra, dal terzino all’ala). Stagioni quindi per certi versi simili ed entrambi i giocatori possono essere considerati titolari a tutti gli effetti quindi la fantadomanda che ci poniamo per la stagione a venire è solo e soltanto una: chi giocherà?
La risposta suona tanto semplice quanto strana ed è: entrambi.
Sì perché il brasiliano, come da lui stesso dichiarato ed al contrario di Zappacosta, può disimpegnarsi anche nel ruolo d’esterno sinistro e potrebbe non essere assurdo pensare venga spostato a sinistra per lasciare spazio al nazionale U21. Un po’ come è successo l’anno scorso con Peres e Darmian: Darmian, che da sempre calcava la fascia destra, è stato spostato a sinistra per permettere proprio all’ex Santos di giocare con continuità. E chissà che non avvenga la stessa cosa quest’anno con Peres dirottato a sinistra e Zappacosta a destra per la definitiva consacrazione.

L’ombra del mercato sul futuro di Peres

Non scordiamoci però che siamo in pieno mercato estivo e Peres ha destato l’interesse di moltissime squadre (Roma e Porto in testa). E’ possibile che anche il brasiliano possa essere ceduto a fronte di un’offerta congrua e che la società, accaparrandosi Zappacosta, si sia semplicemente assicurata un talentuoso sostituto dal futuro certo. I sondaggi effettuati da Petrachi nei giorni scorsi per il terzino destro del Reims Aïssa Mandi non rende troppo ottimisti circa la permanenza di Peres in granata tuttavia è difficile che allo stato attuale Ventura possa pensare di escludere uno dei due dall’11 titolare. Mercato permettendo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy