Torino, chi sarà il rigorista tra Belotti, Ljajic e Iago Falque?

Tra rigori sbagliati e segnati, tra infortuni e indecisioni, si apre il dibattito sul possibile rigorista del Torino. Facciamo chiarezza.

di Emanuele Strano

Tre rigori assegnati in questo primo scorcio di stagione al Torino, due falliti, uno realizzato. Sul dischetto due diversi interpreti, Belotti e Iago Falque, più un papabile, Ljajic, praticamente sempre fermo ai box. Tra rigori segnati con freddezza e penalty falliti, in numerosi appassionati di fantacalcio sorge spontanea la domanda: chi sarà il rigorista del Torino tra Belotti, Ljajic e Iago Falque? Proviamo a far chiarezza.

TORINO, CHI SARA’ IL RIGORISTA TRA BELOTTI, LJAJIC E IAGO FALQUE

Ad inizio anno, probabilmente, nessuno avrebbe avuto dubbi, designando Belotti come rigorista principe. Tuttavia sono state ben due i tiri dal dischetto falliti dal gallo, che ha perso quindi entrambe le occasioni per migliorare il proprio score. Il suo naturale sostituto nelle gerarchie, a quel punto, sarebbe dovuto essere Ljajic, ma il serbo è fermo ai box per via di un infortunio.

Il match tra Torino e Roma non ha fatto altro che generare ancora più confusione. Con in campo sia Belotti che Iago Falque, il rigore è stato calciato da quest’ultimo, stavolta realizzato. E’ stato lo stesso Iago però a rilasciare importanti dichiarazioni nel post partita: Non sono io il rigorista. Ho chiesto a Belotti di poterlo tirare, perchè per me era una gara speciale, e lui me lo ha concesso. La prossima volta, se se la sentirà, sarà lui a tirare il rigore.

In attesa del ritorno di Ljajic, dunque, tornerà a essere Belotti il rigorista, a meno che lo stesso bomber granata non se la senta. Se dovesse acquistare fiducia, a quel punto, è probabile che rimanga lui il designato per l’intera stagione, con Ljajic e Iago Falque ad attendere le loro occasioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy