TOP 5 – I migliori 5 attaccanti al Fantacalcio alla 7a giornata di Serie A

TOP 5 – I migliori 5 attaccanti al Fantacalcio alla 7a giornata di Serie A

Gli attaccanti migliori per fantamedia nei primi 7 turni di campionato.

di Francesco Spadano, @francespadano

Dopo le prime 7 giornate si può iniziare a tracciare un primo bilancio sui protagonisti della stagione 2016/17 e capire quali sono i top di reparto al fantacalcio.

ATTACCO: I 5 TOP AL FANTACALCIO 

TOTTI – 4 presenze, 2 gol, 2 assist, 7 MV, 9.5 FM

Il capitano della Roma è stato impiegato solo per 190 minuti da Spalletti ma è riuscito ad essere decisivo in modo straordinario. Il suo impiego part time dovrebbe essere una caratteristica dell’intera stagione, pertanto non sarà facile prendere i bonus di Totti al fantacalcio. Essendo il principale tiratore di rigori e punizioni, quando è in campo, può garantire altri bonus pesanti nel proseguo del campionato.

HIGUAIN – 7 presenze, 6 gol, 6.71 MV, 9.29 FM

Qualcuno pensava ad un Pipita meno bomber della scorsa stagione, in realtà la sua media gol è, anche quest’anno, da fuoriclasse. Inizialmente usato con il contagocce, si è pian piano preso i suoi spazi e sta guidando la Juventus in questo positivo inizio di stagione. Un gol ogni 66 minuti, visti i 394 giocati finora, sono uno score da campione. Higuain sta continuando il percorso dello scorso anno e difficilmente si fermerà (turnover permettendo).

ICARDI – 7 presenze, 6 gol, 1 assist, 6.57 MV, 9.29 FM

Il giocatore simbolo dell’Inter e fresco di rinnovo è il punto fermo della squadra di De Boer (in campo in tutti i 630 minuti giocati in A) e, nonostante il rendimento alterno della squadra, riesce sempre ad essere una certezza in zona gol. In alcune gare non ha avuto molti palloni giocabili ma Icardi è un bomber che sa essere letale alla prima occasione. Rigorista e punta di diamante dell’attacco interista, avrà un rendimento piuttosto costante in zona gol.

BELOTTI – 5 presenze, 5 gol, 1 assist, 7 VM, 9 FM

Il centravanti del Torino ha iniziato col botto la stagione ma ha avuto un piccolo stop per infortunio. In totale sono 384 i minuti giocati da Belotti (un gol ogni 77 minuti), numeri che sarebbero potuti essere anche migliori per via dei due rigori sbagliati dal “Gallo” e che ne hanno intaccato la fantamedia. Le aspettative di inizio stagione su Belotti erano tante ma l’attaccante del Torino sta rispondendo alla grande e si candida ad essere un big d’attacco per tutto l’arco della stagione.

BACCA – 7 presenze, 6 gol, 6.43 MV, 8.93 FM

Il colombiano sembrava sul piede di partenza ma è rimasto al Milan e si sta confermando un cecchino quasi infallibile. Il posto di centravanti rossonero è saldamente nelle mani di Bacca e Montella lo considera uno degli intoccabili della squadra. Il colombiano ha giocato 541 minuti conditi da 6 gol, di cui 2 su rigore. Le sue prestazioni sono state in linea con quelle della scorsa stagione, pertanto Bacca si conferma anche quest’anno come un top, specialmente in termini di bonus. La media voto, per lo stile e le caratteristiche del giocatore, continuerà, però, ad essere inferiore a quella degli altri top di reparto.


Fonte voti e bonus: Gazzetta dello Sport

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy