Sau vs Farias: chi prendere al fantacalcio?

Sau vs Farias: chi prendere al fantacalcio?

Un confronto tra le due seconde punte del Cagliari, che si contendono una maglia da titolare.

di Fabio Lilliu

Nella scorsa stagione, è emerso abbastanza chiaramente che il punto fermo dell’attacco del Cagliari è Borriello. Dal momento che quando conta in termini di fantacalcio, ossia nelle partite in cui i rossoblu esprimono al meglio il loro gioco offensivo, le punte sono due, la domanda più ovvia è: chi è la seconda punta, Farias o Sau? E chi conviene acquistare tra i due?

SAU E FARIAS: CARATTERISTICHE A CONFRONTO

Dovendo indicare uno tra i due con maggiori probabilità di partire titolare, la scelta sarebbe ardua ma ricadrebbe su Sau: a far pensare questo è anche il fatto che l’anno scorso il sardo sia stato preferito a Farias per nove volte quando entrambi disponibili, mentre solo in quattro occasioni è successo il contrario, anche se a favore del brasiliano va detto che in alcune occasioni ciò è dipeso dal fatto che quest’ultimo stava rientrando da un infortunio.

Detto questo, il concetto di titolarità con Rastelli è tutt’altro che immutabile, tanto che persino Borriello qualche volta potrebbe vedere la panchina: dipende da tanti fattori, tra cui tipo di avversario e stato di forma dei giocatori. Ed è proprio per questo motivo che sia Sau che Farias avranno entrambi le loro occasioni da titolare, e se uno dei due dimostrerà di essere in un buono stato di forma potrebbe anche prendersi il posto dal 1′ con una discreta continuità, anche se la certezza non potrà mai averla proprio per questo motivo.

Per quanto riguarda il rendimento sul campo, l’anno scorso il loro numero di gol è stato uguale (7 a testa), anche se Farias ha totalizzato 20 presenze contro le 34 di Sau a causa di vari infortuni: per contro, ciò consente al brasiliano di avere una media voto e una fantamedia migliore. Va anche detto che entrambi i giocatori sono molto discontinui, anche se in modi completamente diversi: Farias è quel giocatore che quando è in forma può decidere una partita da solo, come testimoniano le doppiette contro Sassuolo ed Empoli, e può spaccarla anche da subentrante; per contro, quando non è in giornata si nota a malapena la sua presenza in campo, cosa che può tradursi come insufficienza anche nelle partite più abbordabili. Sau per contro è uno il cui apporto in campo si vede sempre, tuttavia alterna alcuni periodi in cui vede bene la porta e gioca ai suoi livelli, come lo scorso inizio e finale di stagione, a periodi in cui per quanto ci provi sembra che non gli riesca nulla, come le 13 giornate consecutive di digiuno nel girone di ritorno.

SAU E FARIAS: CHI ACQUISTARE DEI DUE?

In termini di fantacalcio i due giocatori sono molto simili. A livello di presenze entrambi ne garantiranno tantissime, da subentranti quando non da titolari, e anche a livello di titolarità Sau sembra in leggerissimo vantaggio ma entrambi le giocheranno tutte o quasi, per cui si possono considerare equivalenti e fare la coppia è una soluzione possibile ma assolutamente non necessaria, dato che non ci sarà da temere per il voto. A livello di bonus l’anno scorso ha fatto meglio Farias in relazione alle partite giocate, però i gol di Sau hanno avuto una distribuzione più continua (nessuna marcatura multipla), e ci si aspetta che i +3 portati da entrambi i giocatori saranno più o meno equivalenti. In definitiva non c’è uno particolarmente preferibile all’altro: dipenderà da quale dei due avrà il prezzo migliore, o meglio ancora dalle vostre sensazioni, importantissime per un fantallenatore: scegliete quello che vi ispira di più e non sbaglierete!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy