Sampdoria, dubbi e consigli al Fantacalcio? Rispondono gli Esperti

Sampdoria, dubbi e consigli al Fantacalcio? Rispondono gli Esperti

Tante le domande dei fantallenatori sulla Sampdoria di Giampaolo, facciamo il punto della situazione rispondendo ai vostri dubbi più frequenti.

di Elisabetta Favilli, @relawen

Nella sosta delle nazionali spesso nelle varie leghe private si apre la finestra del mercato di riparazione. Tanti i vostri dubbi e le richieste di consigli fantacalcistici, squadra per squadra. Dal cuore del forum Gruppo Esperti, i topic squadra, la redazione di Fantamagazine ha selezionato le risposte alle domande più frequenti. Andiamo ad analizzare, dunque, tutti i principali dubbi al fantacalcio legati alla Sampdoria di Marco Giampaolo.

QUANDO RIENTRA PAVLOVIC? COME CAMBIA LA DIFESA DORIANA CON IL SUO RECUPERO?

In una conferenza stampa, Giampaolo ha detto che sperava di recuperare Pavlovic per la partita con la Fiorentina, o dopo la sosta. Quindi, nonostante il giocatore stia ancora lavorando a parte, il rientro dovrebbe essere prossimo. Al rientro il giocatore in teoria dovrebbe prendersi il posto da titolare dato che è l’unico terzino sinistro di ruolo affidabile, infatti Dodò non è praticamente mai stato preso in considerazione mentre Regini ha offerto prestazioni per lo più mediocri. Regini, però, non dovrebbe perdere la maglia dal 1′ bensì tornare al centro della difesa come ad inizio anno, ruolo in cui Giampaolo lo vedeva meglio e nel quale si destreggiava benino. A perdere il posto quindi dovrebbe essere Skriniar, anche se la certezza la darà solo Giampaolo visti e considerati i miglioramenti dopo i disastri delle prime partite. Silvestre e Sala ovviamente titolarissimi.

CHE FINE HA FATTO DODÒ, SI PUÒ TAGLIARE?

Dodo

Su Dodò ha detto tutto a suo tempo Giampaolo in conferenza stampa: “E’ un giocatore che va scomposto e ricomposto. Deve resettare tutti quelli che sono stati sono ad oggi i suoi comportamenti in campo. È giovane e tutte le potenzialità per farcela. Sarà la mia scommessa. Se la vinco, la vince lui. Se la perdo, la perde lui”.
In definitiva: giocherà solo ed esclusivamente se avrà imparato tutto quello che vuole Giampaolo da un terzino, quando e se imparerà non può saperlo nessuno. Quindi se volete scommettere sul giocatore perchè vi piace particolarmente e credete possa fare questo percorso di crescita fatelo, altrimenti tagliatelo.

COME SI SONO COMPORTATI TORREIRA E LINETTY FIN QUI E COSA ASPETTARSI DA LORO?

Torreira si è definitivamente preso il posto di regista ai danni di Cigarini (tagliatelo se ancora lo avete) quindi è un titolare fisso dalla buona media voto. I bonus saranno pochi, principalmente +1 grazie agli angoli che si divide con Bruno Fernandes, ma purtroppo per lui sembra che la Samp sia una delle squadre che segna meno da palla inattiva quindi non dovete farci troppo affidamento.
Anche Linetty è un titolare ma ha più concorrenza di Torreira, con lo spettro di Praet che aleggia sempre su di lui. Media voto buona anche per lui, anche se meno costante, e più possibilità di bonus grazie agli inserimenti che stanno diventando via via più frequenti.

COME VEDETE BRUNO FERNANDES, CONTINUERÀ COSÌ?

Bruno Fernandes

Bruno Fernandes finalmente si è preso il posto da titolare, anche se è possibile Alvarez venga riproposto in particolari partite dove il mister ha bisogno di maggior copertura.
Il portoghese gioca in posizione molto avanzata e spesso si trova in posizione ideale per tirare o fare assist ai compagni (la sua specialità), batte anche molti dei piazzati diretti verso la porta oltre agli angoli che si divide con Torreira. In definitiva crediamo possa continuare così e regalare molte gioie ai propri fantapossessori.

CHE FARE CON PRAET?

Se credete ancora nelle sue qualità il consiglio è di tenerlo fino a gennaio per vedere come evolve la sua situazione, al momento è la prima riserva delle due mezzali ma con la sua classe può benissimo scalare le gerarchie. Giampaolo è un allenatore un po’ strano ma di certo non ha un ostracismo verso il giocatore, semplicemente sinora non gli ha dato le giuste garanzie per proporlo più spesso da titolare ma le cose potrebbero cambiare in futuro.

QUAGLIARELLA HA INIZIATO MALE, CI SONO SEGNALI DI RIPRESA?

Sì, finalmente nelle ultime partite si è notato un netto miglioramento nelle prestazioni del giocatore. Specialmente contro la Fiorentina, pur non avendo segnato, ha fatto la miglior partita stagionale segno di una forma che sta piano piano ritornando. Su di lui la pensiamo esattamente come ad inizio anno: la titolarità non è in discussione (Giampaolo non lo ha mai tolto dal campo nonostante la serie di prestazioni pessime) e la doppia cifra è alla sua portata.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy