Roma, Kluivert ha già convinto. Ünder rischia il posto?

Nella prima partita del campionato è già risultato determinante con un assist per Dzeko. Il giovane Kluivert può rubare il posto a Ünder nel lungo periodo?

di Valerio Blasi Xella

Chi ben comincia è a metà dell’opera. Se questo vecchio modo di dire è vero, allora il futuro di Justin Kluivert non potrà che essere promettente. Entrato al 70′ per Cengiz Ünder, il giovane Justin ha letteralmente spaccato la partita contro il Torino, quando ormai le squadre erano stanche e le teste poco lucide. Ha sorpreso tutti non solo per la qualità di alcune giocate, tra cui l’assist risolutore che Dzeko ha trasformato in un bellissimo gol, ma anche per la personalità e la sfacciataggine proprie dei ventenni (e lui di anni ne ha diciannove e mezzo). Di Francesco e la squadra lo coccolano, ma cercano anche di non alimentare gli entusiasmi. I possessori che lo hanno comprato al Fantacalcio già si sfregano le mani.

FANTACALCIO ROMA: KLUIVERT-ÜNDER, CHI LA SPUNTERÀ?

Tuttavia, non è passato inosservato il fatto che Kluivert sia entrato per Ünder, l’altro giovane gioiello della Roma, che quest’anno molti fantacalcisti hanno preso aspettandosi una definitiva consacrazione dopo l’esplosione dello scorso anno. In effetti, dopo il mancato acquisto del famoso esterno destro (che doveva essere Malcom, ndr), Di Francesco pare aver virato su una soluzione fatta in casa: spostare Kluivert a destra. Dove appunto gioca anche il turco. Ora la domanda è: Kluivert potrebbe rubare il posto a Ünder nel lungo periodo?

La risposta per ora è no. La prestazione dell’ex Ajax è stata convincente, ma ciò non basta per intaccare la fiducia che Di Francesco nutre nei confronti di Ünder. Il giovane turco rappresenta il futuro della Roma, un investimento da far fruttare e un talento ancora inespresso da valorizzare. Quindi, pensare ad un accantonamento è ad oggi improbabile. Certo, finché durerà questo dualismo, Ünder potrebbe perdere minutaggio, soprattutto a partita in corso. Non dimentichiamoci che Di Francesco ama il turnover, quindi nessuno dei due potrebbe essere considerato un titolare fisso: entrambi si alterneranno e ruoteranno spesso.

Inoltre, qui entra in gioco la loro duttilità tattica: Kluivert, nonostante sappia perfettamente giocare a destra, nasce come esterno sinistro e le cose migliori con la maglia dell’Ajax le ha fatte vedere proprio sul fianco sinistro del campo. Perciò nel lungo periodo, l’attacco titolare potrebbe prevedere proprio la coesistenza dei due giovani talenti, l’uno a sinistra (Kluivert) l’altro a destra (Ünder). Insomma, possessori di Ünder, niente panico: Di Francesco utilizzerà inizialmente Kluivert come arma a partita in corso per spaccare le difese, magari alternandolo con Ünder. Ma entrambi giocheranno sempre e andranno sempre (o quasi) a voto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy