Sampdoria, Quagliarella-Duvan Zapata: quanti bonus al Fantacalcio!

I blucerchiati sono la piacevole sorpresa di questo avvio di stagione, subito alle spalle delle big, soprattutto grazie all’intesa tra i due bomber.

di Matteo Previderio

La Sampdoria, dopo appena 6 giornate, a livello di costruzione di gioco, intensità e certezze tattiche è senza ombra di dubbio una delle squadre più in forma del nostro campionato. Che Giampaolo fosse un mister meticoloso non lo scopriamo di certo oggi, ma vedere i suoi uomini dominare sotto tutti i punti di vista contro una big come il Milan ha sorpreso tutti. Ad Agosto, le partenze di Bruno Fernandes, Muriel e Schick, avevano demoralizzato l’ambiente ed i sostituti Ramirez, Caprari, Kownacki e Zapata, non sembravano convincere appieno, almeno sulla carta. Queste prime giornate, però, hanno offerto degli spunti interessanti sul ruolo che potrà avere questa squadra nel prosieguo del Campionato. Analizziamo quindi insieme il reparto offensivo dei blucerchiati.

FANTACALCIO SAMPDORIA: LE GERARCHIE IN ATTACCO

Queste prime gare disputate dalla Doria hanno evidenziato un’intesa quasi perfetta tra Zapata e Quagliarella, con 2 gol realizzati dal colombiano e 4 dall’attaccante napoletano, sugli 8 gol totali realizzati dalla squadra. Se nelle prime due gare della stagione il mister aveva affidato a Caprari il compito di affiancare Quagliarella, l’arrivo di Zapata pare aver ribaltato definitivamente le gerarchie. L’indizio dato dal presidente Ferrero, che dopo l’acquisto dal Napoli aveva dichiarato: ”il Panteron è una richiesta precisa di Giampaolo “ , è al momento confermato dal fatto che il mister ha rinunciato a lui dal 1′ solo nel turno infrasettimanale, contro l’Hellas. Quindi le gerarchie vedono Quagliarella e Zapata davanti a Caprari e Kownacki, che proveranno a sfruttare gli spezzoni concessi a partita in corso o le situazioni di turnover che, con una Samp impegnata solo in due competizioni, risultano comunque essere rare.

FANTACALCIO SAMPDORIA: PIÙ BONUS RISPETTO ALLA SCORSA STAGIONE

Fare dei paragoni con la passata stagione risulta difficile, ma i blucerchiati hanno tutte le carte in regola per migliorare il decimo posto dell’anno passato. Mettendo a confronto il reparto avanzato della stagione appena trascorsa con quello di quest’anno, possiamo reperire già una stima indicativa sui bonus che potrà garantire questo tandem d’attacco. Nell’annata 2016/2017 Quagliarella realizzò 12 gol, Muriel 11, Schick 11 e Fernandes 5. Difficilmente, ad oggi, Caprari potrà raggiungere anche solo la doppia cifra, visto il suo rapporto ”complicato” con il bonus pesante. Giusto sottolineare anche il fatto che Kownacki potrebbe avere difficoltà a ripetere la prima stagione del ceco, straripante dalla panchina ed in grado di spaccare in due le partite. Al contrario, Zapata e Quagliarella dovrebbero migliorare queste statistiche, proprio perchè rispetto a Muriel e Schick, non saranno coinvolti in una concorrenza che possa impensierirli, garantendo quindi più presenze. Quindi, aver puntato su uno di questi due attaccanti potrà regalare numerose soddisfazioni. La possibilità di raggiungere i 15-18 gol, infatti, non è per nulla impossibile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy