“Napoletani e Fantallenatori, ora vi… Insigne io come si fa il trequartista”

“Napoletani e Fantallenatori, ora vi… Insigne io come si fa il trequartista”

Con l’arrivo di Sarri, Lorenzo Insigne inizierà una nuova carriera da trequartista: sarà il boom del Fantacalcio o un flop in quella posizione?

di Redazione Fantamagazine

“Mister, me siento dejugar, de jugar beno”, diceva l’attaccante della Longobarda Aristoteles al proprio mister, Oronzo Canà, per convincerlo a farlo entrare in campo….”Mister, sono sicuro di voler giocare da trequartista, e di fare la differenza”, devve aver detto questa estate a Dimaro Lorenzo Insigne al nuovo tecnico del Napoli Maurizio Sarri per convincerlo a schierarlo nella nuova posizione di suggeritore…. Dopo una carriera da esterno offensivo, il fantasista di Frattamaggiore si candida come trequartista e nuova sorpresa del campionato: Insigne sarà il vero craque del Fantacalcio o un flop nella nuova posizione?

L’esplosione con Zeman da esterno d’attacco: da Foggia a Pescara, l’Italia scopre il nuovo Signori….

Qual è il vero ruolo di Lorenzo Insigne? Cresciuto nelle giovanili del Napoli con la nomea di jolly offensivo con i numeri alla Zola, “Lorenzo il Magnifico” esplode in Lega Pro a Foggia nel 2010-2011 quando agli ordini del boemo Zeman, maestro nel far rendere al meglio gli attaccanti a propria disposizione, segna ben 26 reti in 40 presenze tra campionato e Coppa Italia di C: Zeman lo utilizza da esterno sinistro nel suo famoso 4-3-3 (l’esterno di destra è un tale Marco Sau...) ed in quella posizione, sgravato da compiti difensivi, Insigne si diverte a saltare l’uomo, rientrare e servire assist al bacio per i tagli dei compagni piuttosto che a bucare la porta avversaria con il suo delizioso piede destro. La stagione successiva a Pescara in serie B e sempre agli ordini di Zeman, arriva la definitiva consacrazione per Insigne: sempre nel ruolo di esterno di sinistra offensivo nel 4-3-3 (gli altri interpreti sono Immobile e Sansovini…), “Lorenzinho” mette a segno 20 gol in 38 presenze tra campionato e Coppa Italia ed il Pescara vola in serie A. Anche grazie alle sue intuizioni geniali, quell’anno Immobile segna 28 reti e Sansovini 16, molte delle quali grazie agli assist di Insigne…Non ci sono più dubbi, Insigne sembra pronto per la serie A ed a confermarlo è lo stesso Zeman: “Il più forte tra Insigne, Immobile e Verratti (altro protagonista di quel Pescara)? Non ho dubbi, come classe pura dico Insigne…”…

L’arrivo a Napoli e l’equivoco tattico: i numeri di Lorenzo non sono più “magnifici”….

Sia con Walter Mazzarri che nelle due stagioni agli ordini di Rafa Benitez, Insigne subisce una involuzione in termini di reti: nell’ultima stagione del tecnico toscano in Campania (campionato 2012-2013), il numero 24 azzurro colleziona 37 presenze e sole 5 reti e 4 assist ma la MV è da 6.01 mentre nella stagione successiva, la prima di “Don Rafè”, Insigne colleziona 36 presenze ma le reti sono solo 3, così come gli assist e la MV cala a 5.94. Nell’ultima stagione, invece, Insigne vive di alti e bassi: dalle prove incolore e i fischi di inizio anno, fino all’exploit pre-infortunio e al rientro incolore a fine stagione, il bottino finale è di 20 presenze, 2 reti, 3 assist e una MV di 5.88.

I dubbi di Lorenzo Insigne (foto: backpagefootball.com)
I dubbi di Lorenzo Insigne (foto: backpagefootball.com)
Quali sono i motivi della flessione di Insigne in azzurro? Il motivo sembra essere tattico: nel 3-4-1-2 di Mazzarri Insigne non era chiamato solo ad attaccare e ricamare ma anche a difendere per coprire gli inserimenti di Hamsik e per aiutare Ghoulam nella copertura della fascia sinistra e la stessa cosa succede nel 4-2-3-1 di Benitez dove Insigne, rispetto a Mertens, è quello più chiamato a difendere anche per aiutare un centrocampo a 2 che fa acqua da tutte le parti. Schiavo anche del turnover (vittima dei vari Pandev, Mertens, Hamsik e Callejon) e lontano dal 4-3-3 puro Zemaniano, Insigne finisce spesso per litigare con la piazza napoletana che più di una volta lo fischia e finisce anche per deludere i fantallenatori stufi ormai del suo scarso rendimento in zona gol….

Insigne è un buon trequartista? La parola agli esperti…

“Carramba che sorpresa!”….Con l’arrivo di Sarri Insigne torna finalmente nella sua posizione preferita di esterno di sinistra nel 4-3-3? No, Insigne vuole giocare da trequartista, il ruolo che lo fece esplodere nelle Giovanili

Ciro Ferrara (foto: zimbio.com)
Ciro Ferrara (foto: zimbio.com)
del Napoli, e questa decisione ha scatenato un vero e proprio dibattito tra gli esperti: Insigne può fare la differenza in quel ruolo? “Finalmente Lorenzo si è convinto a giocare in quel ruolo: è un campione nell’ultimo passaggio”, dice Ciro Ferrara, “Questa decisione non mi convince nella maniera più assoluta, perché quel ruolo non è nelle sue corde”, ribatte l’opinionista tv e procuratore di calciatori Enrico Fedele. Da un lato chi pensa che con la copertura di Valdifiori e Allan Insigne sia finalmente libero di esprimere il proprio talento senza paranoie difensive, dall’altro chi non è per nulla convinto da questa sua nuova posizione e lo vede adatto solo nel 4-3-3...Chi avrà ragione? Puntare su Insigne al Fantacalcio? Sentite Arrigo Sacchi… “Insigne è un campione, un fuoriclasse! Se fosse stato al Barcellona avrebbe già giocato titolare da tantissimi anni, per me è un talento straordinario, intelligente da un punto di vista calcistico, con buone capacità organiche ed è
Insigne in gol contro il Borussia Dortmund (foto: pinterest.com)
Insigne in gol contro il Borussia Dortmund (foto: pinterest.com)
cresciuto tantissimo grazie al lavoro svolto in passato con Zeman”, diceva un pò di tempo fa Arrigo Sacchi. Il nostro consiglio al Fantacalcio: se un calciatore è un campione con la palla tra i piedi, può giocare in qualsiasi ruolo e se il ragazzo ha insistito così tanto per giocare in quella posizione un motivo deve pur esserci. Non fatevi ingannare da queste prime uscite stagionali: Insigne ha tutti i numeri per diventare “Il” trequartista del prossimo Fantacalcio….

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy